Il blog della signora Chiara Passion compie due anni!!!

Stai combinando un altro dei tuoi pasticci….

Perchè cuoca, non si chiama Chiara di nome e Passion di cognome?

No, gioia, lei si chiama Enrica

Però tu sei andata avanti mesi chiamandola Chiara

Eh, e per mesi ho sbagliato, vabbuò?

Marò come sei permalosa…. allora, il blog di Enrica, Fashion di gusto compie due anni e lei ha pensato bene di fare un bel contest e figurati se quella, la cuoca, si faceva scappare l’occasione di partecipare…. Cosa bisogna fare in questo contest? Il pomodoro… no, non bisogna produrre pomodori, bisogna usare la passata di pomodori in maniera chic… voi dite che quella, la cuoca, ci è riuscita? Non lo so, quella, la cuoca, è una donna molto pratica, all’estetica ci bada poco… donn’e panz, donn’e sustanz….

Guarda che ti stai veramente allargando…. tu chiamami un’altra volta “quella” e io ti butto fuori dal castello…

Faceva molto caldo i giorni passati e alla cuoca non gliene teneva di accendere il forno, quindi ha pensato di fare dei bei bicchierini di gazpacho con gamberetti, come semplice ma gustosissimo aperitivo….

“Con questa ricetta partecipo al contest “Il Pomodoro italiano si veste di Gusto” di Chiarapassion in collaborazione con La Fiammante”.

Enrica questi sono per te! Tanti auguri!

 

contest-chiarapassion-Pomodoroitaliano-lafiammante

 

 

 

 

 

gazpacho gamebri4

 

 

Gazpacho con gamberi e panna acida per un contest Fashion di gusto
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Un piatto leggero e raffinato da servire, senza aver cucinato troppo...
Autore:
Tipo di ricetta: Antipasto
Cuisine: Mediterranea
Serve: 6
Ingredienti
  • 500gr di passata di pomodoro
  • 1 peperone privato dei semi
  • ½ cetriolo sbucciato e privato dei semi
  • 1 spicchio d'aglio (facoltativo.. ma se c'è è meglio)
  • ¼ di cipolla tritata
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 50gr di pane in cassetta
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • ½ bicchiere di vino
  • 2 fogli di gelatina
  • 10 gamberi
  • 100ml di panna acida
  • basilico
  • sale, pepe
Procedimento
  1. Far ammollare la gelatina. Frullare l apassata di pomdoro con il peperone, il cetriolo, la cipolla, l'aglio privato dell'anima, 1 bicchiere d'acqua, sale e due cucchiai di olio. Aggiungere la mollica del pane sminuzzata, ancora mezzo bicchiere d'acqua e l'aceto, frullare ancora un pò. Far riposare coperto in frigo per circa 1 ora.
  2. Tirare fuori dal frigo il gazpacho e mescolare con un cucchiaio. Prelevarne circa 200gr e scaldarli dolcemente e farci sciogliere dentro la gelatina strizzata.
  3. Suddividere in 6 bichieri e far riposare in frigo circa due ore. Nel frattempo far saltare in una padella i gamberi privati del loro filamento nero con un cucchiaio di olio e il vino. Quando saranno diventati rosa frullarli. Montare la panna acida e aggiungerci delicatamente i gamberi frullati e il basilico tritato. Mettere la panna in un sac à poche con la bocchetta dentellata e guarnire i bicchieri con il gazpaho. Servire freddo
Note
L'angolo del sommelier: Chardonnay Collio di un paio d'anni sevito fresco

 

 

gazpacho gamebri2

Ingredients

500gr of tomato sauce

1 seeded pepper

1/2 seeded and peeled cucumber

1 clove of garlic

1/4 chopped onion

4 tablespoons olive oil

50gr sliced bread

2 tablespoons of apple cider vinnegar

1/2 galss of wine

2 sheets of jelly

10 shrimps

100ml sour cream

basil,, salt, pepper

 

gazpacho gamebri3
Procedure

Soak the jelly. Whisk the tomato sauce with bell pepper, cucumber, onion, garlic, 1 cup of water, salt and two tablespoons of oil. Add the bread crumbs chopped, still another half a glass of water and vinegar, mix a little longer. Let stand covered in the refrigerator for about 1 hour.
Take
out of the fridge the gazpacho and mix with a spoon. Take about 200g of gazpacho and lightly warm it and dissolve into the squeezed jelly.
Divide into 6 glasses and let stand in refrigerator about two hours. Meanwhile put a couple of spoons of olive oil in a pan and add the shrimps and allow to flame with the white wine if you like. When they become pink, blend them. Whip the sour cream and add gently the shrimp cream and chopped basil. Put the cream in a pastry bag with notched nozzle and garnish gazpaho. Serve cool.

gazpacho gamebri

 

gazpacho gamebri5

26 Comments on Gazpacho con gamberi e panna acida per un contest Fashion di gusto

  1. Rosalba
    10 giugno 2015 at 13:51 (2 anni ago)

    Direi davvero molto chic.. brava 🙂
    Bacio

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 giugno 2015 at 19:01 (2 anni ago)

      Ti ringrazio Rosalba…. un bascione

      Rispondi
  2. Ale
    10 giugno 2015 at 14:04 (2 anni ago)

    Un piatto a dir poco gustoso!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 giugno 2015 at 19:02 (2 anni ago)

      Graie Ale, un bascio!

      Rispondi
  3. zia Consu
    10 giugno 2015 at 14:09 (2 anni ago)

    Molto bella la presentazione e sicuramente golosissimo questo mix di sapori..da provare ^_*

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 giugno 2015 at 19:03 (2 anni ago)

      Grazie Consu…. in realtà è una cosa semplicissima da fare… ma a volte le cose semplici sono le più carine! Un bacsione cara

      Rispondi
  4. SABRINA RABBIA
    10 giugno 2015 at 15:50 (2 anni ago)

    IO PENSO CHE CI SEI RIUSCITA, E’ UNA PREPARAZIONE MOLTO PARTICOLARE E CHIC, COMPLIMENTI!!!!BACI SABRY

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 giugno 2015 at 19:03 (2 anni ago)

      Grazie Sabrina, speriamo! 😀 Un bascione

      Rispondi
  5. Emmettì
    10 giugno 2015 at 16:25 (2 anni ago)

    Senti gioia bella, anzi cuoca bella, io ‘sto coso non solo non l’ho mai fatto ma quando lo pronuncio mi si intreccia pure la lingua… però vederlo ora qui da te, in questi bicchierini così sciccosi, mi fa venire proprio voglia di farlo e assaggiarlo! :-DDDD
    Con la panna acida e i gamberetti sarà davvero squisito!!!

    Gustosa ricettina, bellissime foto e sempre meravigliosa tu!

    Un bacio con lo schiocco a te e alle tue fatine! :-*

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 giugno 2015 at 19:05 (2 anni ago)

      No, non ci credo… ma che per daVero non hai mai fatto il gazpacho? Io come arriva l’estate ne faccio dei litriche tengo in frigo… è un attoppa fame da paura!!! Un bascione stellina mia!

      Rispondi
  6. chiarapassion
    10 giugno 2015 at 18:06 (2 anni ago)

    Ho letto questo post con mio marito e al punto “donn’e panz, donn’e sustanz” sono esplosa in una risata molto rumorosa ahahahahahaah come sempre i tuoi post sono troppo forti…grazie per aver partecipato e in bocca al lupacchiotto!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 giugno 2015 at 19:06 (2 anni ago)

      Si, quel narratore si sta un pò allargando, lo devo mettere a posto ogni tanto.. 😀 Ti ringrazio e buon lavoro per il contest! Bascio!

      Rispondi
  7. Natalia
    11 giugno 2015 at 10:00 (2 anni ago)

    Oh! Ma vedo un nuovo vestito qui! Manco alcuni giorni e guarda che cambiamenti. Bellissimo il nuovo blog e bellissima anche tu.
    La ricetta è davvero bella, elegante e con gusto. Bravissima.

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 giugno 2015 at 15:19 (2 anni ago)

      Grazie Nat…. troppi complimenti
      PS, non dirlo a nassuno… quella foto è venuta particolarmente bene! Un bascione gioia!

      Rispondi
  8. Vanessa
    11 giugno 2015 at 12:46 (2 anni ago)

    Cara Cuoca, ma il castello è meraviglioso!!! Perdonami se arrivo solo ora ad ammirare il restyling! E questo gaspacho? Raffinatissimo nella presentazione e negli accostamenti! Sei un portento!!! Un abbraccio!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 giugno 2015 at 15:21 (2 anni ago)

      Grazie Vanessa… ti piace? Ti ringrazio tanto! Ti abbraccio forte forte!

      Rispondi
  9. speedy70
    11 giugno 2015 at 14:10 (2 anni ago)

    Raffinata e deliziosa questa preparazione, assolutamente da rifare, grazie!!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 giugno 2015 at 15:22 (2 anni ago)

      Grazie tesoro… grazie a te! Un bascione

      Rispondi
  10. ipasticciditerry
    11 giugno 2015 at 17:33 (2 anni ago)

    Mamma mia che schiccheria! Altro che panza e sostanza, questi bicchierini sono proprio eleganti e fini. Eh brava la cuoca!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 giugno 2015 at 15:23 (2 anni ago)

      Grazie Terry… ma tu mi vuoi un sacco bene, non vale 😀 Un bascione!!

      Rispondi
  11. Paola
    11 giugno 2015 at 22:57 (2 anni ago)

    Io trovo ce questa cuoca invece sia proprio fashion e anche tanto. Io ho un debole per i bicchierini e questi mi hanno già conquistata. In bocca al lupo per il contest 🙂 Baciotti

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 giugno 2015 at 15:24 (2 anni ago)

      Bella che sei Paolè! Grazie, un bascione!

      Rispondi
  12. Alice
    12 giugno 2015 at 19:22 (2 anni ago)

    molto gustosi i tuoi bicchierini!
    baci
    Alice

    Rispondi
  13. valentina
    15 giugno 2015 at 22:21 (2 anni ago)

    che belli questi bicchierini! davvero super invitanti Patti <3

    Rispondi

1Pingbacks & Trackbacks on Gazpacho con gamberi e panna acida per un contest Fashion di gusto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: