Beh, allora cosa c’era dietro? E poi dietro cosa?

Eh, qui grandi e piccini se lo stanno chiedendo…

Dietro ci siamo noi, noi che quelle lasagne le abbiamo preparate. Noi di MTChallenge. Noi che ogni mese ci sfidiamo, giochiamo, ammiriamo il lavoro dei nostri concorrenti e impariamo tecniche nuove.

Far parte di MTC vuol dire partecipare ad un gioco, ma è un gioco che regala soddisfazione, soprattutto quando una sfida viene raccolta in un libro.

Era già successo con L’ora del patè, Insalata da Tiffany, Dolci regali e Torte salate.

E questa volta dietro una lasagna del libro c’è anche la cuoca.

 

dietro-la-la-lasagna-copertina

 

Siete rimasti senza parole, vero? Anche la cuoca, ed è straordinario!

Il libro “Dietro la lasagna” è in vendita da oggi nelle migliori (anche nelle peggiori) librerie, ma è ordinabile anche su Amazon, dove, grazie alle prenotazioni on line, è già il più venduto… mica pizza e fichi!

I testi sono di Alessandra Gennaro, le foto di Paolo Picciotto, le illustrazioni e lo styling di Mai Esteve. La casa editrice Gribaudo (del gruppo Feltrinelli).

 

 

dietro-la-la-lasagna-paella

 

 

Insomma, Natale si avvicina, (lo so, mancano due mesi, ma il libro va a ruba!) e Dietro la lasagna può sicuramente essere un’ottima idea regalo per la figlia che si sta avvicinando alla cucina perchè ci sono tante lasagne tradizionali; per la mamma che da trent’anni la lasagna la fa solo in un modo, perchè all’interno del libro sono pubblicate innumerevoli ricette innovative; al marito che si sta avvicinando all’etnico; alla zia vegetariana, all’amico sperimentatore… ce n’è per tutti i gusti.Da regalarci, perchè ce lo meritiamo! Più di 160 pagine di lasagne….

 

dietro-la-la-lasagna-schede

 

E il ricavato? Verrà interamente devoluto all’ente Piazza dei mestieri, che supporta i giovani che vivono situazioni di disagio e di alto rischio di abbandono scolastico.

 

 

E allora, cosa aspettate? Correte in libreria o ordinatelo on line… c’è il rischio di finire senza

 

dietro-la-la-lasagna-veloce

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *