Month: ottobre 2012

L’assalto alla torre di spinaci

C’era una volta una principessa rinchiusa in un castello verde, tutto ricoperto di spinaci, prigioniera di un drago cattivo e bisogna andare a salvarla!!! Si ma chi ci va? E chi ci deve andare? I cavalieri armati di lance e spade, naturalmente!! Ed eccoli i nostri valorosi eroi alla conquista della torre… chi ne uscirà […] Read more…

Torta paradiso mascherata per Halloween

  Questa domenica al castello non si riceve, ma si va. In verità la Cuoca Pa aveva già spianato i matterelli. Bazzicando in giro per blog (ma che bella attività!!) si è trovata di fronte un contest molto carino: cucinare una pietanza ispirandosi ad un libro. La passione della cuoca Pa per i libri è […] Read more…

La treccia di Rapunzel

Ieri pomeriggio mentre le fatine facevano i compiti, strani bagliori dorati hanno cominciato a riflettersi sui muri del castello… cosa sarà stato mai? Lucignolo che con una torcia fa degli scherzetti e dà di nuovo fuoco alla casa? L’arcobaleno che aveva lasciato il paiolo pieno d’oro vicino al portone? La maledizione dei Maya in anticipo? […] Read more…

Plumcake al cocco con gocce di cioccolato

Quando si ha poco tempo, il plumcake è l’ideale per avere un dolce e fare bella figura. La cuoca Pa, in dispensa di sicuro ha sempre l’occorrente per la base (uova, farina, burro e zucchero), poi dà un’occhiata in giro in cucina per cercare gli ingredienti da aggiungere. Ieri ha trovato un pò di farina […] Read more…

Soupe d’onion marriée

Anni fa, a dire il vero tanti anni fa, la Cuoca Pa, poco prima di sposarsi, si recò una settimana a Parigi per lavoro con un collega. Sfortunatamente non si trattava di un entusiasmante lavoro ai fornelli, ma le aveva dato modo di fare quel viaggio. La cuoca Pa a Parigi non era mai stata […] Read more…

Crostini di polenta

L’idea della cuoca Pa era diversa, non dovevano essere dei crostini, bensì un’altra cosa che poi farà e posterà. Tutto era nato dal tagliatore di chiome. In tal sito ci sono sempre giornali e riviste dove vengono narrate le vicende dell’ultima concubina scosciata del reame vicino o delle imprese dei cercatori di sfere (una particolare […] Read more…

Maiale di verde vestito

Domenica… ospiti a pranzo al piccolo Castello. Tanti ospiti: il fratello del principe Fa con le sue fatine; due amici di vecchia data del principe e uno dei due era accompagnato dalla sua fidanzata, ragazza di notevole bellezza, intelligenza e simpatia (avrà anche i suoi difetti ma al momento non sono ancora stati resi manifesti…) […] Read more…

Omaggio floreale: fiori di zucca ripieni

La cuoca Pa, un paio di settimane fa, gironzolando fra i banchi di verdura, ha notato una cassetta piena di fiori di zucca e ne ha comprati una ventina per fare un esperimento. No, il Castello non è saltato in aria e per fortuna gli abitanti sono tutti vivi… Seguendo la ricetta di un giornale […] Read more…

La zuppa di Jack

Nell’orto del Castello le zucche erano ormai grandi, belle e pronte per essere portate in cucina. La cuoca Pa, facendosi aiutare dalle fatine Fe e Fla, cominciò a mondarne una. “Ci mettiamo una candela dentro?” chiese la fatina Fe “Certo tesoro” rispose la Cuoca Pa “Così Jack O’Lantern saprà che neanche qui al Piccolo Castello […] Read more…

Torta al cioccolato per il compleanno della Cuoca Pa

Lunedì scorso, rientrando a casa, dopo aver portato la fatina Fla dal dentista (eh si, anche le fatine hanno questi problemi) la cuoca Pa è passata davanti una libreria. “Entriamo?” chiede la fatina “Si, Fla, ma NON si compra niente!” “Ok” risponde diligente la piccola ricciuta bionda. Entrano e non c’è assolutamente da dire: bella, […] Read more…

Schiaffi al sapore di mare

  Alzi la mano chi conosce l’etimologia della parola pacchero (io la alzo perchè ora la conosco, prima no!). Deriva dall’unione di due parole greche: tutto e mano. Quindi si spiega da sola: il pacchero è uno schiaffo a tutta mano, di quelli che prendono tutto il lato sinistro della faccia senza tralasciare un angolino, […] Read more…