Month: marzo 2013

O casatiell’ e Pasqua col lievito madre

Ormai la cuoca si è lanciata, non la ferma più nessuno. Quante soddisfazioni le sta regalando questo criaturo chiuso nel barattolo… neanche tanto chiuso perchè ogni tanto riesce a sollevare il coperchio di quelli a chiusura in teoria ermetica e va girovagando per il frigo. La cuoca, donna molto insicura di se stessa, aveva deciso […] Read more…

Treccia russa con purea di mele e premi

Giorni fa, la cuoca Pa, aveva preparato la treccia russa, allegramente copiata dalla sua amica Michela la quale ormai è diventata tutt’uno con lo zio Piero, creando una sorta di osmosi dalla quale nascono capolavori che solo mangiandoli si capiscono realmente. La verità: la sua treccia non l’aveva convinta moltissimo proprio per il fatto che […] Read more…

I conchiglioni sulle strade della mozzarella

Il principe e la Cuoca hanno percorso le Strade della Mozzarella che qui in Campania (fortunati noi!) è buonissima, insieme al pastificio Leonessa,  studiando ricette saporite come richiesto dal contest. Hanno già inviato una ricetta di mare (la calamarata) e oggi visto anche l’appropinquarsi della Pasqua hanno approfittato per presentare un piatto che potrà essere […] Read more…

Pizza con lievito madre e la patriziata

Neonato al Castello!!!! Ma che avete capito??? No, la cuoca non aspetta il quarto figlio (basta!) e neanche sta diventando nonna…. è un pò prestino (non per la sua età, quanto per quella delle sue fatine!). Il neonato di cui si parla è il lievito madre, che la cuoca ha creato (che manie di onnipotenza!!!!) […] Read more…

Le zeppole della Regina Madre

Ricordi familiari: quando la cuoca era bambina, in occasione dell’onomastico del fratellino Giuseppe, la regina madre preparava queste ciambelline, profumate di limone e vaniglia, che fatte per San Giuseppe non arrivavano a vedere l’alba di Santa Claudia, quindi al grande castello venivano chiamate “Zeppole di San Giuseppe”, ma zeppole di San Giuseppe non sono, quelle sono un’altra cosa: sono fatte con […] Read more…

Mamma, papà e i loro pastierini

Pasqua è alle porte e al Castello già se ne respira l’aria: gli ordini della carne dal macellaio sono partiti, quelli dal verdummaio pure, gli addobbi sono già sparsi in giro e le fatine stanno già scassando l’esistenza sull’acquisto di uova di cioccolata…. la piccola lo vuole di Peppa Pig, quella media delle Monster High […] Read more…

Dell’aviaria e dell’amicizia virtuale

…. e che vor dì? Cosa significano queste due immagini affiancate? Quale vincolo le unisce? Quale forza misteriosa ha fatto si che queste due immagini apparissero nello stesso post? E ve lo dico io: l’amicizia! Sono due eventi che parallelamente stanno rivoluzionando la vita della cuoca. Partiamo dall’immagine di sinistra. Quelli che ormai la cuoca […] Read more…

Il principe, la calamarata e le strade della mozzarella

Stavamo prendendo in considerazione l’idea di cambiare il titolo al blog: invece che il castello di Pattipatti lo chiamiamo Il castello del principing (mostruosa fusione tra principe e ingegnere). No perchè, la cuoca, guardano il file delle fotografie salvate, si è resa conto che negli ultimi tempi, la maggioranza delle ricette le ha ideate e […] Read more…

Siviglia!!!! …….o no? Grissini di sfoglia

La cuoca Pa è una donna dinamica, sempre con la valigia pronta per partire, poche cose, ben organizzate!! Cosa? Non ho capito? Che vuol dire che quella valigia sta facendo le ragnatele nell’armadio? Mi sta dicendo che gli indumenti che vi sono riposti sono ancora taglia 44? Nel senso che da allora non le è […] Read more…

Manie di grandezza e nuova pagina

Non ditelo a nessuno, ma da qualche giorno… più o meno passata la soglia dei 200… la cuoca si è montata la testa: ha cominciato ad atteggiarsi a chichef (vediamo chi riesce a pronunciarlo), parla del suo blog guardando in alto come a cercare un’ispirazione divina degna delle sue parole, a mettere vicino alle sue […] Read more…

Considerazioni e mimosa per le fatine

Come la cuoca Pa ha già detto altre volte, al castello si festeggia poco…. nel senso: si festeggiano i compleanni e anche gli onomastici, le feste comandate e gli anniversari, ma le feste create ad hoc no, quelle non si festeggiano. Giusto una festa del papà e un giro con la mamma ma perchè che […] Read more…

Treccia russa scupiazzata

Ma quanto bello è campare di rendita? Benedetto sia l’inventore di internet! Ogni tanto la cuoca Pa si siede davanti al pc e vaga su blog amici e meno amici e ogni tanto trova cose bellissime. Tempo fa passò dalla sua amica Michela e mirò questa cosa meravigliosa che le si parava davanti: la treccia […] Read more…

200 volte grazie!!!

Siamo 200!!!! Dico 200!!! Ma vi rendete conto? In meno di un anno questo piccolo blog è piaciuto a 200 persone (BELLISSIME!!), tanto che hanno deciso di seguirlo. Quando per mesi interi ho avuto 18 follower, parenti inclusi (pure la mia fatina Fe!!), non immaginavo avrei raggiunto questo traguardo. La cosa più bella è che […] Read more…

La parcheggiatrice e l’insalatina di puntarelle

Qualche giorno fa vi avevamo accennato en passant alla parcheggiatrice abusiva autorizzata che staziona sotto il castello. Ora, è importante spiegare a tutti coloro che abitano nelle terre del nord che il parcheggiatore è una creatura che teme il freddo: se per caso vi capiterà di percorrere l’Italia in senso verticale, noterete che in tutti […] Read more…

Un thè con le principesse e una tagliata di manzo con chi vuoi

Ecco, se qualcuno è capitato qui sperando di trovare immagini sofisticate di teiere della nonna a fiori, tazze di porcellana, cucchiaini d’argento, mise en place romanticissime e biscottini che friano solo a guardarli si sbaglia. Questa è la storia di un lunghissimo pomeriggio, uguale a tanti altri, quasi tutti, in cui al castello c’è la […] Read more…