Oggi è lunedì… il tempo è brutto e non c’è tanta fantasia per scrivere… La verità è che la cuoca non ha più l’età per fare tante cose. Non ha più l’età per fare tardi il sabato sera, se pur nel castello, in compagnia di amici, bevendo quel bicchiere di vino in più. Non ha più l’età per alzarsi il giorno dopo alle 7 per andare ad un appuntamento con il gruppo di fotografia insieme alle sue bambine per visitare e fotografare un paese totalmente abbandonato in provincia di Benevento. Non ha più l’età per fare una novantina di chilometri per raggiungere il paesino e altrettanti per tornare indietro nel pomeriggio… Il risultato? E’ lì con gli occhi iniettati di sangue, la testa che ancora ronza e niente di bello da scrivere…
Ma Apice era carino. Apice, il paese abbandonato. E’ stata un’esperienza fra il surreale e l’angoscioso… per le bambine è stata un’avventura: avrebbero voluto esplorare ogni abitazione, ogni vicolo invaso dall’erba alta, ogni rampa di scale che poteva portare chissà a quale tesoro… per la cuoca è stata un’ansia continua, che potevano uscire topi, ci si poteva ferire con chiodi arruginiti, poteva crollare qualcosa… ecco anche per quello non ha più l’età, troppa prudenza per diventare reporter d’assalto!
Ma le bambine hanno scattato un sacco di fotografie… più della mamma… che vergogna!
Appena la cuoca sistema le foto (non è vero, vuole prima vedere quelle pubblicate dai suoi amici professionisti!) magari ne pubblica qualcuna.
Torniamo ai nostri crostini… la cuoca li aveva visti da lei, e non ha saputo resistere alla crema di melanzane… ha fatto bene… li ha presentati a Pasqua come aperitivo e sono stati un successone. Le foto di Mary sono più belle, quelle della cuoca sono state scattate al volo mentre andavano in tavola, ma il risultato se pur con qualche variazione è lo stesso. Incredibilmente buono, grazie Mary!!!! La cosa bella della crema di melanzane è che si può preparare con un giorno di anticipo e quindi i crostini possono essere assemblati il giorno dopo con calma.

INGREDIENTI X 6 PERSONE

8 fette di baguette tagliate spesse
2 melanzane
8 fette di provola affumicata
8 fette di salame napoletano
2 cucchiai di olio evo
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaini di sesamo
1 cucchiaini di semi di coriandolo pestati
qualche goccia di succo di limone
poco peperoncino
sale

PROCEDIMENTO

Accendere il forno a 160°. Lavare le melanzane, bucherellarle con uno spiedo e quando il forno è a temperatura infornarle su una teglia coperta da carta forno per circa 45 minuti o fino a quando non saranno belle appassite. Svuotarle quindi con un cucchiaio raccogliendo la polpa in un mixer, aggiungere l’olio, lo spicchio d’aglio, 1 cucchiaino di sesamo, i semi di coriandolo, le gocce di limone, il sale ed il peperoncino (non abbondare perchè già la melanzana e l’aglio pizzicano). Lavorare fino ad avere una bella crema liscia.
Al momento di assemblare i crostini accendere il forno a 180° con il grill. Sistemare le fette di baguette su una teglia rivestita di carta forno, spalmarle con la crema di melanzane, sistemare le fettine di salame e quindi la provola. Cospargere con il cucchiaino di semi di sesamo rimasti. Infornare per circa 5 minuti, fino a quando il formaggio sarà fuso.

 

 

L’angolo del sommelier: visto che si tratta di un piatto della mia amica pugliese doc, abbineremo due profumatissimi vini della sua terra. Castel Del Monte Rosato DOC oppure un Salice salentino rosato DOC.

 

45 Comments on Crostini con crema di melanzane, salame, provola affumicata e sesamo

  1. Lilli nel Paese delle stoviglie
    28 aprile 2014 at 11:48 (4 anni ago)

    Cuoca Patti son deliziosi, belli saporiti, gustosi, con ingredienti strepitosi, provola, salame, melanzane, che cosa desiderare di più? li rifaccio sicuro! buon riposo

    Rispondi
  2. Giovanna Lombardi Gourmandia
    28 aprile 2014 at 11:49 (4 anni ago)

    Ciao Patty, bellissimi e invitanti crostini. Per niente scontati. Arricchiti da un racconto … romantico. Che bello! :-)))

    Rispondi
  3. Erica Di Paolo
    28 aprile 2014 at 12:10 (4 anni ago)

    Patty non è consuetudine leggerti così giù di tono. Il tuo castello è sempre scenario di grandi avventure, non importa che tu ora abbia gli occhi arrossati dalla stanchezza: di quante bellezze ti sei arricchita?
    Splendida proposta, decisamente sfiziosa! Attendo le foto del paesino. Mi affascina parecchio ^_^
    Un bacione dolcezza.

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 8:52 (4 anni ago)

      Erica non ti nego che ieri pomerriggio mi sono sparata una due ore sul divano dopo la quale mi sono sentita un fiore!!! Le foto le sto mettendo in sesto e poi qualcuna la posterò.. Un bascione

      Rispondi
  4. Isabella M.
    28 aprile 2014 at 12:14 (4 anni ago)

    Patti come ti comprendo,pure io non ho piu' l'eta' per fare tutto quello che vorrei fare 🙁
    Rimettiti in sesto cara cuoca e al prossimo post sono sicura che sarai in forma piu' che mai! Ti abbraccio forte cara :* :*

    Rispondi
    • Isabella M.
      28 aprile 2014 at 12:14 (4 anni ago)

      Buoniiii i crostini!!! Li adoro ma sono a dieta :(…… anche se sgarro di continuo 😉

      Rispondi
  5. sweetsweethouse
    28 aprile 2014 at 12:14 (4 anni ago)

    Ma che buoni i tuoi crostini….in Toscana si dice "con questi ci farei il tonfo" letteralmente ne mangerei in gran quantità!
    Da copiare subito!

    Buon lunedì
    Giusy

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 8:54 (4 anni ago)

      Ciao Giusy… non ti dico quanti ce ne siamo mangiati….. 😀 Un bascio e grazie!

      Rispondi
  6. sandra pilacchi
    28 aprile 2014 at 12:56 (4 anni ago)

    Su con la vita, stasera te ne vai a letto con le galline e domani sei nuova di zecca!!! I crostini…..boni!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 8:56 (4 anni ago)

      Sandrissima… erano anni che non dormivo al pomeriggio… ieri mi sono "appoggiata" due ore durante le quali intorno a me succedeva tutto… ma dopo come sono stata bene!!!! Un basciottone!

      Rispondi
  7. Luca Monica
    28 aprile 2014 at 14:01 (4 anni ago)

    ahahahah povera cuochinaPa travolta dagli eventi!!! Ehi ma non faccio in tempo a commentarti tre post di seguito che mi infili subito il quarto…be' tiè…rieccomi ancora per il quarto commento della giornata…poi non dirmi che non sono assidua!!!! Ma sai che mi stuzzicano un sacco…già…già proprio buoni buoni!!!!

    Ri-baci bella donna…ero venuta per leggere le tue risposte ed invece…ho scritto ancora!!!!
    moni

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 8:57 (4 anni ago)

      Ma io ti voglio bene con e senza commenti!! Se li rifai poi ti rubo le foto anche di questi!!! 😀 Ti bascio forte forte!!

      Rispondi
  8. Mimma Morana
    28 aprile 2014 at 14:54 (4 anni ago)

    ….piu' mediterraneo di così…..sento il profumo!!!!!
    meraviglioso e goloso!!!! un bacione!!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 8:58 (4 anni ago)

      Grazie Mimma… una siciliana doc come te per forza doveva sentire il richiamo della melanzana!!! 😀 Un bascione!

      Rispondi
  9. La cucina di Esme
    28 aprile 2014 at 17:15 (4 anni ago)

    Non ti buttare giù con questi non ho più l'età…però come ti capisco pure io a far terdi la sera e ad alzarmi poi per andare a lavoro ora non ce la fo più! Torniamo in cucina, questi crostini sono sfiziosissimi e stra gustosi! brava!
    baci
    Alice

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 8:59 (4 anni ago)

      Alice devo riuscire a distribuire meglio gli impegni… altrimenti che fatica! Un bascione e grazie!

      Rispondi
  10. marina riccitelli
    28 aprile 2014 at 20:04 (4 anni ago)

    a me sono l'ansia e la troppa prudenza che mi fregano! Sono il campanello d'allarme dell'età che avanza (che poi ormai è bella che avanzata)! Per non parlare del sonno…..riuscirei a dormire anche in piedi appoggiata a un palo! Mentre l'appetito no, quello è adolescenziale perciò mi è passato il sonno e mi è venuta fame a vedere i tuoi crostini! Buonissimi! baci

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 9:02 (4 anni ago)

      Marì…. pure a te? Io pensavo che impavida com'ero da ragazza sarei arrivata ovunque… Mah! Anche a me la fame è rimasta quella dello sviluppo!!!! Non ti dico questi crostini quanti ne sono scesi…. 😀 Un basciottone!

      Rispondi
  11. Daniela Tornato
    28 aprile 2014 at 20:07 (4 anni ago)

    Come resistere a questi crostini croccanti, sono veramente invitanti Patty, mi segno la ricetta grazie mille!! a presto.. Dani

    Rispondi
  12. Lalla
    28 aprile 2014 at 20:53 (4 anni ago)

    Originali e sfiziosi giusto adatti al mio aperitivo ;-), li faccio mignon …ok ;-)?
    …notte ! …non ho quasi più l'età per fare tardi 😉 😀 .
    bacio

    Rispondi
  13. Maria Teresa
    29 aprile 2014 at 7:42 (4 anni ago)

    PattyPa!!!!!!!!!!!

    Quando ho visto il titolo di questo post sulla nostra blog roll… non ho capito più niente!!!
    Melanzana e provola per me sono un abbinamento al quale non so resistere…, fossero anche le 7 del mattino!!
    E così mi son precipitata a leggere la ricetta, saltando a pie' pari l'intro del post… che tanto sapevo mi sarei ripromessa di tornare! Ed infatti eccomi qua :)))

    Per quanto tu possa essere giù di corda, sappi che il tuo racconto su Apice è così bello tanto da trasmettere le Tue emozioni. In poche righe ci hai regalato un altro pezzetto di te e questa cosa mi piace da morire (proprio come le melanzane con la provola!!!).
    Grazie Pa…; riesci sempre ad entrare nei nostri cuori :*********

    Buon proseguimento di settimana a tutto il castello: Cuoca, Principe, e Fatine possano essere gioiosi sempre!!! ♥

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      29 aprile 2014 at 9:05 (4 anni ago)

      MT sei sempre tanto carina quando passi da me…. mi dici sempre un sacco di belle parole… Mi colpisci sempre!!! Ti ringrazio tanto tanto tanto!!!! <3

      Rispondi
  14. Mila
    29 aprile 2014 at 9:26 (4 anni ago)

    Anch'io non ce la faccio più….e se penso che una volta anche se andavo a letto alle 4 la mattina alle 7 ero in piedi…ora, manco con un montacarichi mi tiro su!!!! E poi mi resta un cerchio alla testa!!!!
    E' pur vero che se svegliandomi trovassi qualcosa di buono, forse forse, farei meno fatica!!!!

    Rispondi
  15. m4ry
    29 aprile 2014 at 9:39 (4 anni ago)

    Tesoro, le tue foto sono bellissime, non dare numeri…e poi, vuoi mettere ? Calde e fragranti, fotografate sul vassoio poco prima di finire nelle vostre pancine ?? Felice che la crema ti sia piaciuta..Ehehehe…ma io ora devo provare anche questa tua interpretazione…salame, provola affumicata e sesamo…spettacolo !!!! Ti abbraccio dolcezza <3

    Rispondi
  16. Ely Valsecchi
    29 aprile 2014 at 10:41 (4 anni ago)

    Come ti capisco Patti, anche io mi sento così, non ho più l'età per fare tardi, per bere qualche bicchiere in più, per gironzolare troppo e mi sento troppo responsabile dei ragazzi, sarà la maturità? Quando ero una mamma giovane ero meno assillante, forse i pericoli ora sono più sottili ma più pericolosi…. Vabbè dammi un crostino che sono uno spettacolo! Li avevo addocchiati anche da Mary e ancora una volta mi hanno colpito! Baci

    Rispondi
  17. Monica Bergomi
    29 aprile 2014 at 11:09 (4 anni ago)

    Che meraviglia! Per fortuna e' solo lunedì…nn oso immaginare cosa sfornerai venerdi

    Rispondi
  18. Antonella
    29 aprile 2014 at 11:15 (4 anni ago)

    Ciao Patty, ohhh non credo che sia una questione d'età !! Penso che nel poco tempo libero che abbiamo vogliamo fare tante cose e poi alla fine la stanchezza arriva. Bellissimi questi crostini, sembra di sentirne il profumo da qua. Baci !!

    Rispondi
  19. Sugar
    29 aprile 2014 at 13:46 (4 anni ago)

    E' che vogliamo fare troppo e troppe cose, tutte fatte bene. Prima o poi, si crolla irrimediabilmente sul divano è d'obbligo!
    I crostini con la crema di melanzane sono troppo buoni e la tua variante è strepitosa! 😉

    Rispondi
  20. terry giannotta
    29 aprile 2014 at 16:23 (4 anni ago)

    E vedrai quando arrivi alla mia età aahahahahah!!! Sempre peggio cara cuoca del mio cuore, sempre peggio. Pensa che io sto per cominciare una nuova vita altrove alla mia veneranda età, sono già stanca al solo pensiero! Vah mi prendo un paio di crostini e me ne vado. Baciotti enormi

    Rispondi
  21. Elisa Cima
    29 aprile 2014 at 20:15 (4 anni ago)

    Aiuto..anche io in questi giorni ho avuto avvisaglie sul fatto che non ho più l'età…è terribile!!
    Benedetta e spensierata gioventù…
    E va beh…invecchiamo ma diventiamo più sagge,giusto? Speriamo!
    Questi crostini con crema di melanzane sembrano squisiti,il tempo di trovare i semi di coriandolo e la propongo subitissimo!!
    Un bacione!

    Rispondi
  22. Zonzo Lando
    29 aprile 2014 at 20:16 (4 anni ago)

    Beh cara cuoca Patty, ti pare di non aver avuto niente da raccontare, in realtà sei riuscita a dire un sacco di cose. Aspetto le foto e magari il resto del racconto, nel frattempo mi godo virtualmente un crostino (e per il bicchiere di vino ti faccio compagnia è) 😉 Bacioni cara

    Rispondi
  23. Maria Grazia
    29 aprile 2014 at 21:30 (4 anni ago)

    Patti, anche affaticata, riesci a coinvolgerci e a farci partecipi delle tue giornate. Ma come non hai più l'età? Anche da questo post la tua verve incredibile traspare, eccome! E poi, sai, che nonostante tu non abbia ancora pubblicato le immagini, a me questo affascinante e misterioso paese sembra di vederlo? Sei straordinaria. Attendo le foto. Che saranno bellissime.
    Un bacio. Anzi, come dici sempre tu, un bascione!
    MG

    Rispondi
  24. elly
    30 aprile 2014 at 8:19 (4 anni ago)

    Avevo iniziato a leggere il tuo post ieri dal treno, poi la connessione è andata… e sono rimasta a riflettere sul fatto che la cuoca non ha più l'età… mumble mumble…. la cuoca non ha più l'età… la cuoca ha oltre 10 anni meno della Entity (forse15?)…. mumbleeee GASP SOB SNIFF…. Andiamoci a gustare la ricetta, va, che è meglio, se no mi scappa un MA MI FACCIA IL PIACERE (alla Totò!) !!!! La ricetta merita, le foto nonostante la velocità anche… ci sono sempre foto migliori delle nostre, ma anche peggio!!! L'importante poi è il sapore! Quello si mangia, le foto no!!! Un abbrascio-one! Ancora ce la faccio a dartelo!!! hahahahah

    Rispondi
  25. Natalia
    30 aprile 2014 at 11:17 (4 anni ago)

    Ma che gola mi fanno questi crostoni.
    Sei stata ad Apice, non credo sia molto lontano da dove vivo io, ne sento parlare qui attorno.
    Io non ci sono mai stata però.
    Baci cara.

    Rispondi
  26. Michela
    30 aprile 2014 at 11:24 (4 anni ago)

    Dolce Patty, ogni tanto è bene prendere una pausa. Non sempre si è in frze per fare tutto tutto tutto. Ma passa…perché sei una persona estremamente vitale 🙂
    Però porca paletta, finisco sempre a leggerti quando ho una fame da indemoniata, e mi aumenta la salivazione! Mi ci mancavano i crostoni, mò 😀

    Ciao Amica mia, ti aspetto sempre a braccia aperte :*

    Rispondi
  27. conunpocodizucchero Elena
    30 aprile 2014 at 13:12 (4 anni ago)

    hai fatto bene a non provare a resisitere alla tentazione Patty! 😉 buon 1 maggio bella bionda!

    Rispondi
  28. Giorgia Riccardi
    4 maggio 2014 at 13:43 (4 anni ago)

    mondiale…li avevo visti e segnati anch'io…da provare assolutamente!
    baci
    giorgia

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *