…ma quante soddisfazioni!!
C’era una volta una donna con la passione della cucina che, una mattina decise di aprire un blog e incontrò tante altre donne che avevano avuto la stessa idea. Ogni giorno un piccolo commento, fatto e ricevuto, intesseva una rete di rapporti che culminò con le Bloggalline, un gruppo di food blogger su cui si è detto tutto nel bene (grazie) e nel male (grazie sinceramente!). Si sono incontrate la prima volta a Roma, quindi a Milano, a Tuscania, in Chianti… diventando un gruppo sempre più forte, sempre più unito, che ha seguito un cammino che lo ha portato al Salone Internazionale del Libro di Torino….Come?

Un giorno qualcuno, fra una chiacchiera e l’altra propone di comporre un libro, un libro di ricette e pian piano l’idea si concretizza: si forma il gruppo di redazione, il gruppo foto (mamma mia che pazienza che hanno avuto!), il gruppo di approvazione ricette….. un lavoro fatto da più di cento persone, che ci si sono buttate a capofitto con tutta la passione che le caratterizza, coordinate da un gruppo di eccellenza.
Ogni food blogger ha proposto, realizzato e fotografato la propria ricetta, ognuna con la propria personalità, i propri occhi, le proprie mani.
Un editore, Ifood ci ha creduto e dal 14 maggio 2015, giorno in cui verrà presentato al Salone del Libro di Torino, sarà in vendita in tutte le librerie. Fondamentale è dire che: le ricette contenute sono semplici, fatte con ingredienti di uso comune, ma molto particolari; i diritti d’autore sono stati devoluti all’Associazione Banco Alimentare; lui, Luca Montersino, ha scritto la prefazione del libro….Bello, tutto molto bello… ma in concreto che significa?

Diventare parte di questo progetto per me è stato un percorso: la scelta dell’ingrediente, della portata, giorni passati a pianificare cosa realizzare che non fosse banale o già visto,…. giorni passati a realizzarlo…. molti giorni: la prima volta per vedere se i sapori potevano collimare… rifatta un altro paio di volte per correggere il tiro, rifatta ancora un paio di volte per fare delle foto come si deve (non ringrazierò mai abbastanza Miria, del blog Due Amiche in cucina, per una mattinata passata con me su FB a visionare foto su foto su foto….). poi l’annuncio che la prefazione l’avrebbe scritta uno degli chef italiani più acclamati mi ha fatto sbandare come un palloncino sullo steccato… infine l’annuncio della sua presentazione al Salone Internazionale del Libro di Torino…… no dico… avete presente quando dopo aver faticato notti interminabili sull’esame più ostico col professore più crudele vi trovate il 30 in libretto? Quando vostro figlio vi guarda in faccia e per la prima volta dice: “Mamma”? Quando siete diventata la prima Etoile e gli applausi scrosciano a scena aperta? (Quest’ultima cosa non mi è successa, non ho neanche mai fatto dieci minuti di danza ma la immagino!)…. ecco tutto queste emozioni racchiuse in un solo unico enorme tuffo al cuore.

Per quanto mi riguarda non vedo l’ora che sia sabato, perchè quel giorno ci sarò anche io insieme a quasi tutte le altre food bloggers che hanno reso possibile questa emozione e potrò ringraziarle di persona, soprattutto quelle che hanno curato il progetto Lina D’ambrosio e Cri Panizzuti… poi le coordinatrici…. ma sapete quanta gente dovrei nominare?

Allora chi è in zona, chi non lo è ma è un accanito lettore, insomma chiunque ne abbia voglia può passare il pomeriggio al Salone Internazionale del Libro di Torino e potrà incontrare le oltre cento autrici del libro.

Se non riuscite a passare, sappiate che il libro è in vendita dal 14 maggio in tutte le librerie e come disse qualcuno prima di me: “Accatatevill!”

Ci vediamo la settimana prossima!

 

 

12 Comments on Il gusto della Terra…. quanto abbiamo camminato per arrivate alla meta…

  1. Sabrina Rabbia
    12 maggio 2015 at 12:37 (3 anni ago)

    UN GRANDE TRAGUARDO, VE LO MERITATE, BRAVE!!!!!BACI SABRY

    Rispondi
  2. Emmettì
    12 maggio 2015 at 12:45 (3 anni ago)

    Sono felice!
    Sono felice di leggere queste tue righe e di saperti parte di questo bellissimo progetto!
    E allora ti faccio giungere il mio abbraccio, pieno tantissimo entusiasmo e pieno di auguri affinché questo libro sia davvero un successo e vi regali ancora tantissime altre soddisfazioni!
    Ciao Patty bella! :-* :-* :-*

    Rispondi
  3. m4ry
    12 maggio 2015 at 14:14 (3 anni ago)

    Mi fa strano guardare quell'immagine ovunque…ricordo perfettamente il giorno in cui l'ho scattata…
    Ero già emozionata…figurati ora..
    Un abbraccio Patty <3

    Rispondi
  4. i Pasticci di Terry
    12 maggio 2015 at 14:27 (3 anni ago)

    Condivido ogni singola parola, ogni singola emozione … mi accodo ai tuoi ringraziamenti ma non mancherò di fare un mio post, settimana prossima, dopo aver condiviso con tutte voi questa grande emozione. Si, ci vediamo sabato prossimo a Torino, cara Patty e sarà strano toccarvi tutte con mano, amiche virtuali con cui ho condiviso tanti momenti, anche difficili, della mia vita degli ultimi anni. Sono tanto tanto emozionata anche io. Ciao cuoca del mio cuore, preparati perchè ti stritolerò!

    Rispondi
  5. paneamoreceliachia
    12 maggio 2015 at 16:43 (3 anni ago)

    Tutto vero è sacrosanto. Anche questa volta mi perderò l'evento ma so che voi farete cose meravigliose! Un grande abbraccio
    Alice

    Rispondi
  6. Giulia Cappelli
    13 maggio 2015 at 8:35 (3 anni ago)

    Io sono felice
    non vedo l'ora di riabbracciarti mia cara!!!
    un abbraccio

    Rispondi
  7. marina riccitelli
    13 maggio 2015 at 9:00 (3 anni ago)

    Evviva Patty!!! E' emozionante di per sè, ma rileggere tutto il percorso rende tutto ancora più grandioso! Che bellezza!!! Bacioni

    Rispondi
  8. marina riccitelli
    13 maggio 2015 at 9:00 (3 anni ago)

    Evviva Patty!!! E' emozionante di per sè, ma rileggere tutto il percorso rende tutto ancora più grandioso! Che bellezza!!! Bacioni

    Rispondi
  9. Antonella
    14 maggio 2015 at 11:21 (3 anni ago)

    Che brava Patty! Quante soddisfazioni. Complimenti !!!

    Rispondi
  10. Sugar Ness
    14 maggio 2015 at 17:37 (3 anni ago)

    "Il gusto della terra" attraverso i tuoi occhi… Un bellissimo percorso, Patty! Complimenti!

    Rispondi
  11. Paola Sabino
    18 maggio 2015 at 9:42 (3 anni ago)

    Io sono sinceramente curiosa di vederlo *.* Baciotti (ma noi ci rivedremo prima o poi?? :D)

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *