Un’altra cosa bella che alla cuoca era capitata in passato, era la partecipazione al Club del 27, vale a dire la pubblicazione di una ricetta tratta da un libro, il giorno 27 del mese. Una sorta di San Paganino gastronomico. 

Questo mese la scelta del gruppo è capitata su un libro interessantissimo: Solo di Signe Johansen, chef Norvegese, che propone una serie di ricette per una persona sola. Molto carino, tanto che la scelta non è stata facile. La cuoca è stata indecisa fra dei noodles con i gamberi, un semplicissimo, ma gustosissimo pane con gorgonzola, miele e noci, o dei dolcetti.

Ma la cosa bella è che potete andare “a casa” degli altri partecipanti al Club del 27 per trovare le ricette scelte. Sono una più bella dell’altra. Tutti gli indirizzi sono indicati qui

In ogni caso, alla fine (e neanche tanto e vi dico perchè) la cuoca ha optato per questo pollo marocchino, piccante, accompagnato da couscous con verdure. Si i è dovuta decidere in fretta, perchè nella ricetta ci sono i preserved lemons, che la cuoca non ha mai fatto. In pratica sono dei limoni in salamoia, tipici della cucina marocchina, facilissimi e velocissimi da preparare… solo che hanno bisogno di un riposo che va dalle tre alle quattro settimane. Quindi ammetto che abbiamo barato un pò sul tempo, ma le bucce di questi limoni hanno dato un sapore molto particolare alla preparazione.

Andiamo a vedere come si fa questo couscous.

Print Recipe
Pollo grigliato in salsa harissa con couscous, preserved lemons e erbe
Un piatto leggero, speziato, velocissimo e saporito da gustare da soli come coccola o da condividere sorprendendosi del gusto insolito
Piatto Piatto unico
Cucina Mediterranea
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
1 persona
Ingredienti
Piatto Piatto unico
Cucina Mediterranea
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
1 persona
Ingredienti
Istruzioni
  1. Miscelare olio e harissa e mettere a marinare il pollo in frigo (in una ciotola chiusa o in un sacchetto di plastica per alimenti).
  2. Scottare velocemente in acqua bollente (in modo da lasciarle croccanti) le verdure verdi scelte tagliate a tocchetti.
  3. Mettere da parte.
  4. Preparare il couscous come da istruzioni, volendo con il brodo vegetale (ma anche in acqua salata va benissimo).
  5. Tritare prezzemolo e menta con i pinoli, le albicocche e i preserved lemons e mescolare con il couscous insieme ad un cucchiaio di olio per non farlo attaccare.
  6. Aggiungere il succo e le zeste di limone.
  7. Scaldare una piastra fino a renderla bella rovente e grigliare il pollo per qualche minuto fino a quando non è ben cotto.
  8. Mettere in couscous in un piatto o in una ciotola e adagiare sopra il pollo.
Condividi questa Ricetta
Print Recipe
Grilled harissa chicken with preserved lemon, barley couscous and herbs
Piatto Main course
Cucina Light, Mediterranea
Keyword Couscous
Tempo di preparazione 15 minutes
Tempo di cottura 20 minutes
Tempo Passivo 1 hour
Porzioni
1 person
Ingredienti
Piatto Main course
Cucina Light, Mediterranea
Keyword Couscous
Tempo di preparazione 15 minutes
Tempo di cottura 20 minutes
Tempo Passivo 1 hour
Porzioni
1 person
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mix the harissa and oil, coat the chicken pieces in the mixture, cover and chill in the fridge for 1 hour (this marinating time isn’t essential, but will give the chicken a deeper flavour).
  2. Preheat the grill to medium, or heat a griddle pan over a medium heat. Grill or griddle the marinated chicken pieces for a few minutes on each side until they are cooked through.
  3. Meanwhile, prepare the couscous according to the packet instructions, with hot chicken or vegetable stock, or simply hot water. Cover and set aside while you chop up the preserved lemons and apricots, finely chop the herbs and cook the greens.
  4. Toss the couscous with the preserved lemons, apricots, herbs, pine nuts and greens and place the chicken on top. Drizzle with oil, scatter over the lemon zest and add a spritz of lemon juice.
  5. Serve warm or let it cool and keep it in the fridge for a packed lunch the next day.
Recipe Notes

Variations:
– Try ras-el-hanout or a mix of the spices from here instead of harissa.
– Make it into more of a salad by adding chopped tomatoes, cucumber
and beetroot.
– Try swapping the herbs for dill and basil
– Vary the nuts by using pistachios’ hazelnuts and/or almonds.

Condividi questa Ricetta

Facebook Comments

16 Comments on Pollo grigliato in salsa Harissa con couscous, preserved lemons e erbe

  1. zia Consu
    27 Febbraio 2020 at 11:14 (4 mesi ago)

    Adoro i piatti fusion e questo sono certa che incontrerebbe i miei gusti ^_^

    Rispondi
    • Patti
      27 Febbraio 2020 at 16:31 (4 mesi ago)

      Consu sicuramente, è delicato nonostante le spezie. Un bascetto

      Rispondi
  2. Mai
    27 Febbraio 2020 at 13:58 (4 mesi ago)

    molto arabegiante questa ricetta, e mi hai ricordato che devo imparare anche io a fare questi limoni!!!

    Rispondi
    • Patti
      27 Febbraio 2020 at 16:32 (4 mesi ago)

      Sono una cosa particolarissima e non ci vuole niente a farli. Un bascetto <3

      Rispondi
  3. Biagio
    27 Febbraio 2020 at 14:41 (4 mesi ago)

    eccoti!! wow1!!! sono andato a spulciare anche altre ricette soprattutto quelle dolci (e con le mele!!!!) mi piace il blog! ciao !

    Rispondi
    • Patti
      27 Febbraio 2020 at 16:33 (4 mesi ago)

      Grazie, sei molto gentile! A presto

      Rispondi
  4. Daniela
    27 Febbraio 2020 at 22:48 (4 mesi ago)

    Confesso che proprio i preserved lemons mi hanno fermato. E invece bastava barare 😉
    Correrò ai ripari ^_^
    Un abbraccio

    Rispondi
    • Patti
      29 Febbraio 2020 at 10:46 (4 mesi ago)

      Ora che ho più tempo, li lascerò il tempo necessario, ma già le due settimane sono bastate a far prendere ai limoni un gusto particolarissimo. un bascetto

      Rispondi
  5. speedy70
    2 Marzo 2020 at 9:23 (4 mesi ago)

    Quanto mi piacciono questi piatti unici, adoro!!!!

    Rispondi
    • Patti
      6 Marzo 2020 at 13:09 (4 mesi ago)

      Si, risolvono comodamente un pranzo leggero e veloce. Un bascio

      Rispondi
  6. ipasticciditerry
    2 Marzo 2020 at 11:40 (4 mesi ago)

    Questo mi ha fatto gola appena ho visto le tue foto sui social e finalmente riesco a leggere la ricetta. Con questa storia delle scuole chiuse, ti lascio immaginare come sono messa coi bimbi. Bravissima Patti, un bacione

    Rispondi
    • Patti
      6 Marzo 2020 at 13:15 (4 mesi ago)

      E’ un problema quello delle scuole chiuse e speriamo serva a rallentare e a rasserenare tutta sta situazione. Grazie Terry, un bascio

      Rispondi
    • Patti
      6 Marzo 2020 at 13:16 (4 mesi ago)

      Grazie AnnaLù, molto molto particolare. Un bascetto

      Rispondi
  7. Cristina
    3 Marzo 2020 at 16:32 (4 mesi ago)

    A me il piccante non piace per nulla e neppure amo le cucine “orientaleggianti” ma mi piace sempre leggerti perchè nei tuoi scritti trovo sempre un motivo per sorridere…tipo quando hai confessato che hai barato un po’ con il preserved lemon. ahahah ! Patti…sei troppo forte !!

    Rispondi
    • Patti
      6 Marzo 2020 at 13:17 (4 mesi ago)

      Eh ma ho barato, che già per me è una novità… figurati se non l’avessi detto. Non sarei stata tranquilla con la mia coscienza. un bascetto

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.