Torta di mele e mandorle
Una torta morbida e profumata come si faceva tanti anni fa
  • PiattoDessert, Dolce
Porzioni Tempo di preparazione
8porzioni 10minuti
Tempo di cottura
40minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8porzioni 10minuti
Tempo di cottura
40minuti
Istruzioni
  1. Sbucciare e tagliare a pezzettini piccolissimi una mela e metterli in una ciotola. Irrorare con 1/4 del succo di limone
  2. Accendere il forno a 180°
  3. Sbucciare le altre due mele e tagliarle a fette e metterle in una seconda ciotola e irrorare con il resto del succo di limone
  4. Aprire la bacca di vaniglia, togliere i semi e unirli alla farina.
  5. In un pentolino far scaldare il latte con la bacca di vaniglia, senza portare ad ebollizione (max 50°). Spegnere il fuoco e lasciare in infusione coperto da un coperchio fino all’utilizzo
  6. In una planetaria (o in una ciotola con un frullino) montare le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  7. Unire delicatamente, con una frusta a mano, le farine, la fecola, il lievito e il latte (dal quale è stata eliminata la bacca di vaniglia) alternandoli.
  8. Aggiungere il burro fuso, mescolando sempre delicatamente anche se il composto tenderà un pò a separarsi.
  9. Unire il sale e i pezzettini di mela. Mescolare.
  10. Ungere uno stampo a cerniera da 24cm di diametro e versarci il composto.
  11. Disporre le fettine di mela sulla superficie del composto in cerchio o seguendo una propria disposizione.
  12. Cospargere con le lamelle di mandorle.
  13. Infornare in forno preriscaldato a 180° per 40′
  14. Far raffreddare bene prima di sformare il dolce
Recipe Notes

L’angolo del sommelier: abbineremo un dolce Moscato di Pantelleria, servito a temperatura ambiente