Ah, e qui c’è stato da ridere!

Le bloggalline del mio cuore hanno organizzato un giochino bellissimo: uno scambio di ricette, io copio una ricetta da te e tu da qualcun altro e quel qualcun altro da qualche altro ancora, e così via. E’ passato quasi un mese da quando è avvenuto il sorteggio e la cuoca si è ridotta oggi, alla vigilia della scadenza, per la pubblicazione del post. Dice “E che c’è da ridere?”  che la cuoca è stata abbinata ad Alice, che ha un blog bellissimo, raffinato e pieno di idee particolarissime. Vegetariane. Vegane.

E non sapete le risate che mi sono fatto zitto zitto nella mia stamberga! Quella cannibale della cuoca abbinata ad un blog vegetariano. E’ andata in panico! Poi piano piano i capelli sono ritornati in ordine secondo la gravità terrestre perchè ha cominciato a vagare per Ricette Vegolose, il blog di Alice. Mamma mia quante belle cose: idee per la colazione, vellutate, zuppette…. strudel. Oh bello questo! Uno strudel con cavolo e cipolle… “Mi piaaaasce!”. Lanciamoci.

 

struder cavolo8

Alice, la cuoca ha avuto l’immenso piacere di incrociarti grazie a questa giocosa avventura, sicuramente ripasserà da te per pizzicare qualche altra ricetta. PS: per la stesura della ricetta non si è presa neanche il disturbo di riscriverla… ha fatto un copia incolla, perchè le istruzioni erano chiarissime. Un bascio forte!

struder cavolo3

 

L’ANGOLO DEL SOMMELIER: Chardonnay Isonzo del Friuli, temperatura di servizio 10-12 gradi


struder cavolo7 struder cavolo6

 

Strudel di farro integrale con cavolo e cipolle…. vegan strudel
Recipe Type: Main course
Cuisine: Vegan
Author: Patrizia Zanni
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 6
Uno strudel vegan, delizioso, da servire come antipasto ad un buffet o come secondo piatto tipicamente autunnale
Ingredients
  • Per la pasta briseè vegan al farro integrale:
  • 200g di farina di farro integrale
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 50g di olio evo
  • acqua fredda q.b.
  • Per il ripieno:
  • ½ cavolo cappuccio
  • 1 cipolla gialla
  • olio evo
  • timo fresco
  • sale, pepe q.b.
  • Per la finitura dello strudel:
  • 3 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaino raso di semi di papavero
  • la punta di un cucchiaino di curcuma (facoltativo)
  • poco olio evo
Instructions
  1. Tritate finemente al mixer la cipolla e affettate il cavolo molto sottilmente (a tale scopo io ho usato sempre il mixer, con il disco apposito per ottenere fette sottili). Mettete la cipolla in una padella con un filo di olio e poca acqua, mettetela sul fuoco a fiamma moderata e quando la cipolla inizia ed essere morbida aggiungete il cavolo. Insaporite con sale e pepe e lasciate cuocere coperto con un coperchio per un quarto d’ora circa. Controllate ogni tanto solo per verificare che la verdura non si asciughi troppo, in tal caso aggiungete poca acqua.
  2. Passiamo ora a preparare la briseè vegan.
  3. Formate una fontana con gli ingredienti secchi (farina, sale, bicarbonato). Mettete al centro l’olio e impastate velocemente aggiungendo acqua fredda quanto basta ad ottenere un impasto compatto, che metterete a riposare in frigorifero.
  4. Nel frattempo il mix di cavolo e cipolle sarà si sarà cotto a puntino, spegnetelo, togliete il coperchio e aggiungete il timo fresco, mescolate e lasciatelo raffreddare.
  5. Una volta che le verdure si sono raffreddate potete accendere il forno a 180°C e procedere ad assemblare lo strudel.
  6. Prendete la briseè dal frigo e lavoratela brevemente con le mani; stendetela piuttosto sottile, circa 2-3 mm, e mettete al centro il ripieno di cavolo e cipolle, lasciando libero tutto attorno un bordo di pasta largo 2-3 cm.
  7. Chiudete lo strudel a piacere (io ho formato un motivo a treccia) e appoggiatelo sulla placca del forno, ricoperta di carta forno.
  8. Prendete una ciotolina e metteteci tutti gli ingredienti per la finitura: acqua, olio, curcuma e semi di papavero; mescolateli bene.
  9. Spennellate la superficie dello strudel con la miscela così ottenuta ed infornatelo; lasciatelo cuocere per 25-30 minuti, fino a che la briseè diventerà bella dorata.

struder cavolo2

ENGLISH VERSION

struder cavolo9

Ingredients

Wholemeal spelled brisée crust:
200 g of whole spelled flour
1 pinch of salt
1 pinch of baking soda
50g of extra virgin olive oil
cold water q.s.
For the filling:
½ white cabbage
1 yellow onion
extra virgin olive oil
fresh thyme
salt, pepper q.s.
For finishing strudel:
3 tablespoons water
1 teaspoon poppy seeds
the tip of a teaspoon of turmeric (optional)
little extra virgin olive oil

 

PROCEDURE

Finely chop the onion and slice the cabbage very thinly. Put the onion in a pan with a little oil and a little water, put it on the stove over medium heat and when the onion begins to be soft, add the cabbage. Season with salt and pepper and cook covered with a lid for a quarter of hour. Check it often just to make sure that the vegetables do not dry out too much, then add a little water.
We will now prepare the vegan crust.
Mix dry ingredients (flour, salt, baking soda) in a bowl. Put the center the oil and knead quickly adding enough cold water to get a firm dough, which put it in the refrigerator.
Meanwhile, mix the cabbage and onions perfectly cooked, remove the lid and add the fresh thyme, stir and let it cool.
Once the vegetables have cooled you can turn on the oven to 180 ° C and proceed to assemble the strudel.
Take the crust from the refrigerator and knead briefly with your hands; roll it out rather thin, about 2-3 mm, and put the filling in the center of cabbage and onions, leaving a border of dough all around 2-3 cm wide.
Roll the strudel and place it on a baking tray covered with baking paper.
Take a bowl and put all the ingredients for finishing: water, oil, turmeric and poppy seeds; mix well.
Brush the surface of strudel with this mixture and bake; let it cook for 40 minutes, until the crust becomes golden brown.

 

struder cavolo5

37 Comments on Strudel di farro integrale con cavolo e cipolle – cabbage and onions vegan strudel

  1. Antonella
    5 novembre 2015 at 13:07 (3 anni ago)

    Ciao Patty, penso che sia buonissimo, devo proprio provarla questa pasta vegan. Ti abbraccio!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      6 novembre 2015 at 11:23 (3 anni ago)

      Antonella, la ricetta non è mia, ma di Alice e l’ho trovata fantastica! Un bascione

      Rispondi
  2. ricettevegolose
    5 novembre 2015 at 14:00 (3 anni ago)

    La tua realizzazione è meravigliosa, superlativa, le foto sono bellissime e mi hanno proprio messo voglia di rifarlo questo strudel! Sono tanto felice che vi sia piaciuto e sono anche felice di averti conosciuta, il fatto che i nostri blog propongano due cucine molto diverse non vuol dire che non possiamo trovare buone ispirazioni l’una dall’altra! Un abbraccio grande, a presto <3

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      6 novembre 2015 at 11:24 (3 anni ago)

      Alice anche io sono stata davvero felice di conoscere te e il tuo blog. Veramente un sacco di idee e di ricette meravigliose tutte da copiare! Un bascione cara!

      Rispondi
  3. Lisa G
    5 novembre 2015 at 15:29 (3 anni ago)

    Lo conosco il blog di Alice ed è bellissimo . E pur non essendo, neppure io, vegetariana uno strudel così buono, lo farei anche subito. Complimenti per foto e baci

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      6 novembre 2015 at 11:25 (3 anni ago)

      Infatti era talmente buono che grandi e e piccine lo hanno divorato senza ritegno! Un bascione

      Rispondi
  4. gwendy
    5 novembre 2015 at 16:10 (3 anni ago)

    che carino questo giochino!!!Ottima anche la scelta della ricetta!!!Uno strudel davvero invitante!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      6 novembre 2015 at 11:26 (3 anni ago)

      Il gioco è stato un bellissimo motivo per conoscerci meglio o magari (come nel io caso) conoscere qualcuno “da capo” ottenendo piacevolissime sorprese! un bascione gioia

      Rispondi
  5. flora
    5 novembre 2015 at 18:32 (3 anni ago)

    Mi piacciono le torte salate e questo strudel deve essere una vera delizia!
    Un abbraccio
    Flora

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      6 novembre 2015 at 11:27 (3 anni ago)

      Buonissimo Flora, veramente buonissimo! Un bascione

      Rispondi
  6. veronica madonna
    5 novembre 2015 at 20:06 (3 anni ago)

    che incanto e mi hai fatto venir voglia di farlo complimentissimi

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      6 novembre 2015 at 11:27 (3 anni ago)

      Veronica fallo perchè ne vale la pena! 😀 Un bascione

      Rispondi
  7. Natalia
    6 novembre 2015 at 12:22 (3 anni ago)

    Mi piacciono gli strudel salati, ancora dipiù questo con il suo ripieno di verdure e la sfoglia esterna al farro. Deve essere buonissimo. Baci a te.

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:43 (3 anni ago)

      Molto buono, Alice è stata formidabile! Un bascione!!

      Rispondi
  8. speedy70
    6 novembre 2015 at 21:05 (3 anni ago)

    Mi piace molto la farina di farro, un gostosissimo strudel… da leccarsi i baffi!!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:44 (3 anni ago)

      Grazie cara, un bascione!

      Rispondi
  9. zia Consu
    6 novembre 2015 at 22:20 (3 anni ago)

    Ho letto in altri blog “pennuti” di questo giochino e lo trovo davvero divertente ^_^ Tu hai reso giustizia al tuo scambio e questa ricetta è straordinaria 🙂 Vedi, mai dire mai..la prossima volta ti trovo vegana 😛

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:45 (3 anni ago)

      No Consu… assolutamente!! Si dice che le abitudini siano più forti dei buoni propositi! Non riuscirei, cadrei in tentazione ogni minuto! Un bascione

      Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:45 (3 anni ago)

      Grazie gioie! Un bascione

      Rispondi
  10. ipasticciditerry
    9 novembre 2015 at 17:33 (3 anni ago)

    Che faccia ha stò strudel ah cuocaaaa?? E’ stupendo! Mi piace un casino e mi sa che me lo salvo e lo replico pure io. Carino questo giochino vero? E’ piaciuto un sacco anche a me. Tanti baci cuoca del mio cuore.

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:46 (3 anni ago)

      Gioia gioco bellissimo, strudel fantastico!!!! Un bascione stella!

      Rispondi
  11. vale
    9 novembre 2015 at 22:08 (3 anni ago)

    Alice propone sempre delle ricette deliziose…e anche questo strudel non è da meno!! deve essere buonissimo!! bacione
    Vale

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:46 (3 anni ago)

      Si veramente fantastico, a casa lo abbiamo divorato! Un bascione forte!

      Rispondi
  12. Vanessa
    10 novembre 2015 at 18:35 (3 anni ago)

    Carissima, io mi sono persa il primo giro ma questo mese voglio partecipare anch’io! Anche perché siamo così tante che non ci conosciamo tutte! Con questo strudel salato, mi hai proprio incuriosita! Ora corro a conoscere Alice!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:47 (3 anni ago)

      Rispondo con talmente tanto ritardo che hai già pubblicato la tua ricetta abbinata… mi devo dare più da fare! Un bascione!

      Rispondi
  13. Alice
    10 novembre 2015 at 20:06 (3 anni ago)

    ottimo e gustosissimo questo ripieno!
    baci
    Alice

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:48 (3 anni ago)

      Grazie Alice, veramente delizioso, ci è piaciuto tantissimo! Un bascione

      Rispondi
  14. sandra
    12 novembre 2015 at 13:41 (3 anni ago)

    è adorabile Patty, questo strudel è adorabile!
    quanto mi piacciono le tue foto!
    un abbraccio grosso

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:48 (3 anni ago)

      Grazie Sandra, di tutte le tue belle parole! Un bascione forte forte

      Rispondi
  15. gloria
    12 novembre 2015 at 16:33 (3 anni ago)

    Love strudel Patti!! This look bellisimo !!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:48 (3 anni ago)

      Thanks a lot Gloria! Besitos!

      Rispondi
  16. Ely
    13 novembre 2015 at 0:15 (3 anni ago)

    Patty mia… quel tuo sorriso è bello come il sole <3 E quanta luce nelle tue creazioni! 😀 Alice sarà fiera di te, per come hai realizzato questo splendore! Troppo bello e rapisce solo a guardarlo… 😛 Mmmh! Un bacissimo con amore

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:49 (3 anni ago)

      Grazie Ely… troppo buona! 😀 Un bascione forte forte!

      Rispondi
  17. Giovanna
    24 novembre 2015 at 14:06 (3 anni ago)

    Che bello! Il farro è un ingrediente davvero versatile. Lo adoro. Questa pasta sembra croccante e friabile al tempo stesso. Mitica Patti!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 novembre 2015 at 15:50 (3 anni ago)

      Era croccante, saporita, uno spettacolo, non ringrazierò mai Alice abbastanza per aver pubblicato questa ricetta! Un bascione forte forte!

      Rispondi
  18. S&V a colazione
    4 dicembre 2015 at 19:39 (3 anni ago)

    Visto i passaggi di cucina che ha già fatto questo strudel, ti dico subito che ho già salvato la ricetta e sono pronta ad accendere il forno.
    V.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *