Tempo fa, era un piovosissimo sabato pomeriggio, la cuoca era indaffaratissima… (non è vero, non stava facendo niente, si era appena alzata da una pennica pomeridiana, non vi dico che spavento mi ha fatto quando l’ho incrociata nei corridoi...) …e cercava disperatamente di ritagliarsi uno spazio per sè al pc (ciondolava fra la dispensa e il computer). Delicatamente una delle fatine chiede: “Mammina, ci fai un buon dolce, per piacere?” (all’improvviso le cade l’occhio qui e rimane folgorata! Chiede alle figlie se vogliono fare un dolce con lei, ma dopo un neanche tanto sottile battito d’ali, le fatine svaniscono nel nulla).”Certo anima di mamma!” (Ma tu guarda ste tre sgallettate!!)… Computer acceso, ingredienti sul tavolo, in quindici minuti ha preparato il dolce, via in forno. Che meravigliosa sorpresa! Kitty ha un blog molto bello con tantissime ricette internazionali, una più bella dell’altra e questa torta è stata velocissima da preparare e buonissima da mangiare, soffice soffice. L’unica variante, rispetto a quella di Kitty (Elisa) è che la cuoca ha utilizzato le mele come nella ricetta originale e che al posto della farina normale ha messo quella di riso così sono contenti anche gli amici intolleranti al glutine. Qui la domanda nasce spontanea…. è vero? Nel senso, se la cuoca avesse fatto qualche errore e il dolce non fosse gluten free vi prego ditelo che cambiamo subito la dicitura. Grazie!

 

apple sharlotka

Sharlotka di mele senza glutine – Gluten free apple sharlotka
Recipe Type: Dessert
Cuisine: Russian
Author: Patrizia Zanni
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 12
Un dolce soffice e leggero, gluten free, veloce e facilissimo da preparare con gli ingredienti che normalmente abbiamo in dispensa
Ingredients
  • 500 gr di mele (peso lordo) (Elisa pere)
  • 180 gr di zucchero
  • 100 gr di farina di riso (Elisa farina normale)
  • 3 uova
  • 1/2 limone (il succo)
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di noce moscata
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo
Instructions
  1. Accedere il forno a 180°.
  2. Sbucciare le mele, tagliarle in quarti e poi a fettine. Lasciarle per 15 minuti riposare con il succo di limone e 2 cucchiai (dei 180 gr) di zucchero.
  3. Setacciare la farina, aggiungere le spezie e il sale.
  4. Mentre le mele sono in ammollo, montare le uova insieme allo zucchero, sbattere a lungo fino a ottenere un composto molto spumoso, saranno necessari almeno una decina di minuti in modo che risultano molto chiare. Unire delicatamente la farina di riso alle uova con leggeri movimenti dal basso verso l’alto.
  5. Foderare una teglia da 23 cm di carta forno e disporre sul fondo le mele, rovesciare sopra alle mele l’impasto e lasciare riposare qualche minuto in modo che l’impasto sprofondi un poco in mezzo alla frutta.
  6. Mettere in forno già caldo, funzione ventilata e lasciar cuocere 45′ (Elisa consiglia un’ora, ma con il mio forno 45′ sono bastati… fare sempre la prova stecchino). Un volta che il dolce è freddo, sformarlo e cospargere con lo zucchero a velo.

 

 

 

065_00004

  067_00005

Con questa ricetta partecipo al giveaway di una donna dolcissima anche lei amante dei dolci. Vanessa per festeggiare il tuo blog ti porto questo dolce, fatto da me, ma bellamente copiato! 😀 Ti bascio forte forte e auguri!

 

giveaway1

ENGLISH VERSION

INGREDIENTS
500 gr of apples (gross weight)
180 gr of sugar
100 gr of rice flour
3 eggs
1/2 lemon ( juice )
a pinch of cinnamon
a pinch of nutmeg
a pinch of salt
icing sugar

 

068_00006

 

 

PROCEDURE
Preheat oven to 180° .

Peel the apples, cut them into quarters and then into thin slices. Let them rest for 15 minutes in the lemon juice and 2 tablespoons (taken from the 180 grams) of sugar.

Sift the flour, add spices and salt and set aside.

Beat the eggs with the sugar, beat a long time until the mixture is very fluffy and white, it will take about ten minutes. Combine the flour gradually to eggs.

Line a baking sheet with parchment paper a 23 cm diameter pan, place apple on the bottom of the pan, add the dough and let stand a few minutes so that the mixture sink a little in the middle of the fruit .

Place in preheated oven, fan mode for 45′. When the cake is cold pull out from the pan and sprinkle with icing sugar .



073_00010 074_00011 075_00012 076_00013 079_00015

Facebook Comments

39 Comments on Sharlotka di mele senza glutine – Gluten free apple sharlotka

  1. roberta morasco
    11 Novembre 2015 at 12:33 (4 anni ago)

    Meraviglia questa torta e mi sa che la proverò sia nella tua versione mele che in quella pere di Elisa!!
    Stampata, bacione grande!!
    n.b. che belle fotooooooooooooooooo!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 11:57 (4 anni ago)

      Grazie cara! Mi fa piacere! Un bascione

      Rispondi
  2. Antonella
    11 Novembre 2015 at 13:28 (4 anni ago)

    Una vera delizia Patty, mi piace questa idea di utilizzare la farina di riso e le foto sono bellissime e dai grande atmosfera. Baci.

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 11:58 (4 anni ago)

      Grazie Antonella… la torta è buonissima, meritava una bella presentazione 😀 Un bascione

      Rispondi
  3. Vanessa
    11 Novembre 2015 at 14:36 (4 anni ago)

    Ma grazie!!! Mi hai messo voglia di riprendere la farina di riso che non uso da parecchio nei dolci! Ahah! Anche a me li fanno sti tiri: “facciamo un dolce?” e poi mi ritrovo da sola! Ah, in bocca al lupo! 😉

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 11:59 (4 anni ago)

      Esatto… piccoli nani malefici! Io invece la uso poco, ma la sto rivalutando! Un bascione forte forte e in bocca al lupo a te per il giveaway <3

      Rispondi
  4. SABRINA RABBIA
    11 Novembre 2015 at 14:39 (4 anni ago)

    che dolce invitante!!!Me la segno e lo passo a mia nipote che e’ celiaca, grazie!!!!Baci Sabry

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 12:01 (4 anni ago)

      Vedrai che le piacerà moltissimo! Un bascione

      Rispondi
  5. Lisa G
    11 Novembre 2015 at 15:17 (4 anni ago)

    Che idea la farina di riso !!!!! la torta è davvero meravigliosa cara, ma dimmi se ho capito giusto , le mele restano sotto vero? che se la faccio voglio essere sicura.
    un abbraccio

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 12:03 (4 anni ago)

      Si Lisa, le mele restano sotto. Confesso che voglio provare a mettere un pò di impasto, sopra le mele e poi ancora impasto… vediamo che verrà fuori! 😀 Però si in questo caso lo strato di mele resta giù. Un bascione e fammi sapere <3

      Rispondi
  6. Flora
    11 Novembre 2015 at 16:24 (4 anni ago)

    Una torta semplice, golosa e perfetta per la merenda di grandi e piccini, magari con un buon the’!!!
    Flora

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 12:04 (4 anni ago)

      Si Flora è molto delicata… grazie. Un bascione

      Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 12:04 (4 anni ago)

      Grazie Ale. Un bascione

      Rispondi
  7. zia Consu
    11 Novembre 2015 at 20:52 (4 anni ago)

    Adoro i dolci alle mele e questo deve essere stupendo 🙂 Complimenti!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 12:05 (4 anni ago)

      Si Consu veramente delizioso!! Un bascione forte forte

      Rispondi
  8. m4ry
    12 Novembre 2015 at 8:03 (4 anni ago)

    Bella e buona Patti ! Ultimamente ho utilizzato anche io la farina di riso in una torta e il risultato mi è piaciuto tantissimo. MI piace molto la luce che c’è in queste foto. E’ calda e accogliente. Un bacione grande :*

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      12 Novembre 2015 at 12:09 (4 anni ago)

      Mary, se me lo dici tu mi gonfio come una ranocchia di stagno! 😀 Ti ringrazio tantisismo! Un bascione forte forte

      Rispondi
  9. sandra
    12 Novembre 2015 at 13:35 (4 anni ago)

    Amo questo dolce, l’ho preparato anche io qualche tempo fa! L’idea della farina di riso mi piace tanto , complimenti cara, è bellissimo!!
    Un abbraccio Patty ♥

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 11:50 (4 anni ago)

      Io dico la verità, non lo conoscevo… fenomenale! Un bascione a te

      Rispondi
  10. sabrina
    12 Novembre 2015 at 13:50 (4 anni ago)

    Fantastica Patty cara!!!!!!
    Un abbraccio grande grande

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 11:54 (4 anni ago)

      Grazie Sabrina, sempre dolcissima! Un bascio

      Rispondi
  11. Natalia
    12 Novembre 2015 at 21:41 (4 anni ago)

    Bella ricetta e che post spassoso! Ma in parentesi è tuo marito a scrivere!!! Hi!HI!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 11:56 (4 anni ago)

      No, Nat, è il “mio narratore”, la mia voce critica, che potrebbe essere mio marito, le mie figlie o io stessa quando mi guardo dall’esterno… 😀 Un bascione

      Rispondi
  12. Silvia
    13 Novembre 2015 at 9:37 (4 anni ago)

    Ma sai che proprio stamattina pensavo di non aver provato ancora dolci e pizze gluten free. È arrivato il momento?
    Baci a te e fatine

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 11:57 (4 anni ago)

      Prima o poi bisogna provare 😀 Un bascione cara e te e alle condomine!

      Rispondi
  13. speedy70
    13 Novembre 2015 at 20:36 (4 anni ago)

    Un dolce fantastico Patti, sa tanto di casa, una vera bontà!!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 11:57 (4 anni ago)

      Grazie Cara! Un bascione forte

      Rispondi
  14. Paola
    13 Novembre 2015 at 22:35 (4 anni ago)

    CHE MERAVIGLIA! E scusa il maiuscolo, ma solo così potevo farti capire quanto mi piacesse non solo la torta di mele (che adoro, letteralmente, in ogni forma, in ogni fiume e in ogni lago!), ma anche perché le foto stanno diventando sempre più belle 🙂 E ti confermo che è tutto gluten free, cara cuoca, e che arriverei a volo con le mie ali di fatina a rubarne una fetta 🙂 Anz metti su il tè, domattina, che arrivo svolazzando.. quante cose che devo raccontarti 😀 Baciuzzi :*

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 11:58 (4 anni ago)

      Figlia mia… quando riusciamo ad incontrarci di nuovo? Fra i tuoi viaggi, la mia frenesia non riusciamo a trovare un secondo…ma arriverà e sicuramente ci piazzeremo davanti una fetta di questa torta bellissima! un bascione

      Rispondi
  15. balconcine
    16 Novembre 2015 at 1:22 (4 anni ago)

    Ciao … pinguini!
    questo genere di torte piace molto anche a me per cui … Te la copierò!
    Ciao principessa con un principe e 3 fatine!
    Sono arrivata a questa buonissima torta,seguendo il link del giveaway de La Baita dei dolci.
    Partecipa anche il blog delle Balconcine, passa a trovarci, se vuoi, ci farebbe molto piacere =)
    Ti lascio il link, un abbraccio
    http://blog.cookaround.com/cucinarechiacchierando/

    Rispondi
    • balconcine
      16 Novembre 2015 at 1:26 (4 anni ago)

      ops, mi sa che ti ho salutata troppe volte! XD
      Beh, come si dice? melius est abundare quam deficere!
      un bacio!

      Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 11:59 (4 anni ago)

      Vengo a vedere subito tesoro, ti ringrazio! Un bascione

      Rispondi
  16. ipasticciditerry
    16 Novembre 2015 at 19:18 (4 anni ago)

    Che buono e sofficioso questo dolce dal nome impossibile Patty! Anche a me piacciono molto i dolci con la farina di riso, anche io domenica ne ho sfornato uno per la colazione. Però adesso assaggerei il tuo, tanto per vedere … un bacio cuoca del mio cuore!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 12:01 (4 anni ago)

      Un bascione Terry… era buonissimo, una vera sorpresa! Un bascio forte forte gioia mia!

      Rispondi
  17. Enrica
    18 Novembre 2015 at 16:35 (4 anni ago)

    Elisa è sempre una garanzia ma tu non sei da meno e sono certa che questa torta deve essere una vera coccola…la cuoca che si alza dalla pennica pomeridiana mi ha fatto sorridere e mi ha ricordato mia madre 😀 sei troppo forte!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 12:02 (4 anni ago)

      Grazie cara.. non sai quanto piacere mi ha fatto scoprire Elisa, molto brava! Ti bascio assai assai

      Rispondi
  18. Alice
    21 Novembre 2015 at 16:03 (4 anni ago)

    inpronunciabile il nome di questo dolce ma goloso, io poi adoro i dolci con le mele!
    baci
    Alice

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Novembre 2015 at 12:03 (4 anni ago)

      Si fa arravogliare un poco la lingua, ma poi si assaggia ed è fantastico! Un bascione

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.