Natale

Struffoli per la GN dei Dolci del Convento

Com’è noto, in tutte le case e anche al Piccolo Castello, a Natale si preparano gli struffoli che tutto il mondo conosce e ci invidia. Ma da dove nascono queste deliziose palline ricoperte di miele che quando si mangiano non ci si riesce a fermare? Facendo una ricerca, pare che a Napoli, li abbiano portati […] Read more…

Buona Epifania con i Ricciarelli – Greetings with Ricciarelli

Ambiente: la cucina del Piccolo Castello con cuoca di nero vestita Musica: Sarabande – Georg Friedrich Hendel (per intenderci quella di Barry Lyndon quando gli muore il figlio) Ma che è sto modo funesto di cominciare un post per gli auguri di Natale? Voi festeggiate, aprite le bottigliette di spumante e sparate i trik-trak (i […] Read more…

Natale con torrone alla vaniglia – Christmas with vanilla nougat

Ah, il Natale al Castello… ma cosa c’è di più magico? Le sale addobbate con ghirlande e luci, un piano jazz che in maniera soffusa diffonde canzoni natalizie riarrangiate, il profumo della resina dell’abete misto a quello di vaniglia della cucina accoglie gli ospiti, il fuoco che scoppietta nel camino… no, mandate indietro il nastro […] Read more…

Ti consiglio 10 ricette

Con questo articolo, parte una nuova rubrica di noi Bloggalline: ti consiglio 10 ricette. A turno, una di noi, sceglierà 10 fra le ricette che più l’ha colpita di quelle presenti nei blog delle colleghe, in merito al tema scelto. Fare l’apripista è toccato a me e, anche se siamo in anticipo di un mesetto, ho pensato […] Read more…

Sharlotka di mele senza glutine – Gluten free apple sharlotka

Tempo fa, era un piovosissimo sabato pomeriggio, la cuoca era indaffaratissima… (non è vero, non stava facendo niente, si era appena alzata da una pennica pomeridiana, non vi dico che spavento mi ha fatto quando l’ho incrociata nei corridoi…) …e cercava disperatamente di ritagliarsi uno spazio per sè al pc (ciondolava fra la dispensa e […] Read more…

Ciambella profumata all’arancia con uvetta e l’albero di Natale del castello

In un altro post, Due con un colpo, la cuoca Pa aveva raccontato del brutto quarto d’ora che aveva passato ormai undici anni fa. Ma questo non è un racconto triste, si tratta solo di una piccola premessa per spiegare cosa accade a Natale ormai da cinque anni al castello. Appunto cinque anni fa, a […] Read more…

Schiaffi al sapore di mare

  Alzi la mano chi conosce l’etimologia della parola pacchero (io la alzo perchè ora la conosco, prima no!). Deriva dall’unione di due parole greche: tutto e mano. Quindi si spiega da sola: il pacchero è uno schiaffo a tutta mano, di quelli che prendono tutto il lato sinistro della faccia senza tralasciare un angolino, […] Read more…

Roast beef all’arancia

La cuoca Pa spadellando e rimestando ragionava sul fatto che esistono bimbi capricciosi, bisognosi di attenzione costante come le salse dei primi piatti che alla prima distrazione si attaccano o come i dolci che se non vengono curati abbastanza non crescono bene… e poi ci sono bambini che li prepari al mattino e per tutta […] Read more…

Torta con le mandorle

Era Novembre, faceva freddo, gli alberi tremando lasciavano cadere lo loro foglie che talvolta la pioggia lavava via. Il cielo era sempre plumbeo e anche il cuore della Cuoca Pa in quel periodo era grigio a causa di una preoccupazione. Finalmente, arrivò Dicembre con le sue luci, i suoi odori e giornate gelide piene di […] Read more…

Blanquette con patate duchesse

  Una sera di Natale, al piccolo castello, bussarono delle patate. In verità, le poverine, erano offesissime: siccome erano sporche di terra, nessuno le aveva invitate per una cena o un ricevimento. Allora le fatine le ripulirono, le nominarono duchesse e decisero che dovevano maritarsi con uno spezzatino di vitello dal carattere tenerissimo. Ingredienti per […] Read more…