Lievitati

gnocco modenese

Il gnocco ingrassato

Uwàh!! Orrore!!!! Il narratore della cuoca ha scritto IL gnocco e non LO gnocco, mò quella lo licenzia!! E no cari miei, nessuno licenzia nessuno qui. LO gnocco è una cosa, IL gnocco è un’altra. LO gnocco è quello di patate, di ricotta, quello che si passa sulla forchetta per farlo diventare bello rigato. IL gnocco è un’altra […] Read more…

Pain au chocolat

Chi ha figli in età scolare sa cos’è la didattica a distanza, cioè (in teoria) stare a scuola davanti ad uno schermo, in modo da non creare assembramenti ma apprendere le materie di studio. La piccola fatina, quella che frequenta la quinta elementare, non ha un suo telefono e quindi usa quello della mamma per […] Read more…

alta idratazione

Pizza ad alta idratazione di Francesco Martucci

Tanti anni fa, quando la cuoca non aveva ancora tutte ste fissazioni di prepararsi la pizza da sola, andava a comprarla in una pizzeria da asporto vicinissima al piccolo castello. Francesco, il proprietario, faceva impressione: la pizzeria era piccolissima e lui invece era un gigante. Aspettare la pizza che uscisse dal forno non era mai […] Read more…

Di quarantene e Ladi Pav

Sono giorni particolari, questi, ormai si legge ovunque, e non mi ci metterò anche io a parlare di questo virus. Bisogna dire, però, che ci sentiamo smarriti e un pò più nelle mani del destino. Dal 10 marzo scorso, anche la città dove sorge il Piccolo Castello è considerata zona rossa, come tutto il resto […] Read more…

Donut con lievito madre

Vi ricordate che la cuoca aveva fatto la fluffosa per il compleanno della Fatina Flavia? Vi ricordate che sopra ci aveva messo un carico glicemico a base di biscotti, cioccolata, macarons e donuts?  La ricetta dei macarons l’aveva indicata qui, oggi invece dispensa quella dei donuts.  Al piccolo castello, le fatine vanno pazze per i […] Read more…

Brioche, colazione, Natale, dolce

Brioche dolce con lievito madre …e anche questo Presepe Vivente è andato. E’ vero, è stato uno stress recuperare abiti, fornire suppellettili e dipingere scenografie, ma ne è valsa la pena. I genitori delle varie quinte hanno fornito oggetti che nessuno più ricordava di avere: sono spuntati fuori teli e cestini per la lievitazione del […] Read more…

Siamo tornati Mamma mia, ma dove siete stati tutto questo tempo? Ma da nessuna parte, in realtà, abbiamo solo lavorato dietro le quinte. In verità di cose ne sono successe. Tanto per cominciare, la cuoca ha dovuto partecipare ad un paio di corsi dai quali ha imparato veramente tanto, ma che le hanno portato via […] Read more…

1 2 3 6