L’avventura MTC continua…

questo mese grazie a Fabio e Luisa autori del blog Assaggi di Viaggio, vincitori della sfida n. 56, gli MTC members si sono dovuti cimentare nella produzione di un cheese-cake. Ci si poteva presentare con due ricette, una dolce e una salata, ma siccome al piccolo Castello la sfida MTC coinvolge tutti e cinque i membri della famiglia, sulla ricetta dolce hanno raggiunto un compromesso, su quella salata no, niente, è saltato l’accordo, non c’è stato niente da fare. Non vi dico gli abbinamenti che erano stati proposti… avessimo pescato alla ciecata in una busta della spesa di uno schizofrenico saremmo andati meglio... un orrore solo ad immaginare.

Torniamo al cheese-cake dolce. Si avvicina l’estate, ma sembra novembre… perchè non fare un dolce che ricordi paesi lontani, spiagge bianche e mare cristallino? Appunto, proviamoci. Il risultato è stato un dolce fresco, delicato, che ha portato i Tropici al Castello invece di portare il Castello ai Tropici… (anche se non ci sarebbe dispiaciuto!)

 

Per esecuzione del cheese-cake, la cuoca ha seguito pedissequamente le istruzioni di Fabio e Luisa, variando solo la frutta e la panna, che invece di essere panna era latte di cocco montato.

 

tropical cheese cake3

 

Tropical fruits cheese cake – MTC #57
Recipe Type: Dessert
Cuisine: American
Author: Patrizia Zanni
Prep time:
Total time:
Serves: 10
Un cheese cake delizioso, freschissimo, che con il suo profumo ci porterà a rilassarci su un’amaca, all’ombra di una palma, in riva ad un mare turchese e cristallino.
Ingredients
  • Base
  • 150gr di biscotti secchi
  • 75gr di burro
  • Ripieno
  • 200gr di robiola
  • 200gr di latte di cocco
  • 100gr di zucchero a velo
  • 10gr di gelatina
  • 1 baccello di vaniglia
  • Topping
  • 250gr di cocomero
  • 50gr di zucchero (io no perchè il cocomero era dolcissimo)
  • 10gr di gelatina
  • 2 cucchiai di succo di lime
  • per decorare
  • Ananas, mango, lime, papaia, kiwi e polvere di cocco
Instructions
  1. La sera prima della preparazione mettere la lattina di latte di cocco nel frigo e 15 minuti prima dell’avvio del cheese-cake spostarla nel freezer.
  2. Preparare la base
  3. Sciogliere il burro.
  4. Tritare i biscotti.
  5. Quando il burro non è più caldo versarlo sui biscotti.
  6. Mescolare per ottenere una massa compatta.
  7. Versarla in un piatto, dentro un anello di 20cm di diametro (o anche più piccolo, io avevo quello da 20), pressare bene e mettere in frigo.
  8. Ammollare i 10gr di gelatina in acqua.
  9. Aprire la lattina di latte di cocco e delicatamente asportare la parte densa.
  10. Metterla in una ciotola capiente.
  11. Togliere 50gr di panna di cocco, scaldarla e scioglierci la gelatina.
  12. Montare il resto con un frullino e mettere in frigo.
  13. In un altra ciotola capiente montare la robiola con lo zucchero a velo e i semi della bacca di vaniglia.
  14. Aggiungere la panna di cocco con la gelatina.
  15. Inglobare poco per volta la panna montata al composto di robiola.
  16. Versare sui biscotti.
  17. Preparare il topping
  18. Ammollare la gelatina in acqua.
  19. Eliminare i semini dal cocomero.
  20. Frullare il cocomero, pochissimo, altrimenti diventa troppo liquido, con lo zucchero ed il lime.
  21. Prelevare 100ml di purea e scaldarla.
  22. Scioglierci la gelatina.
  23. Rimettere insieme al resto del cocomero frullato e versare sul composto di formaggio.
  24. Far rassodare almeno due ore in frigo.
  25. Togliere lo stampo e il foglio di acetato.
  26. Decorare a piacere con la frutta affettata e la polvere di cocco

 

 

tropical cheese cake

ENGLISH VERSION

INGREDIENTS
Crust
150g of dry biscuits
butter 75gr
Filling
200g cream cheese
200g of coconut milk
100g icing sugar
10gr jelly
1 vanilla bean
topping
250gr Watermelon
50g of sugar (I did not because the watermelon was sweet)
10gr jelly
2 tablespoons lime juice
to decorate
Pineapple, mango, lime, papaya, kiwi and coconut powder

PROCEDURE
Leave the coconut can overnight the refrigerator
Prepare the base
Melt the butter.
Chop the biscuits.
When the butter is no longer hot pour over the biscuits.
Mix to obtain a compact mass.
Pour the mixture in a dish, with a 20cm diameter loop (or even smaller, I had one to 20cm), press well and refrigerate.
Soak the gelatin in water 10gr.
Open the can of coconut milk and gently remove the dense part.
You will find a firm layer on top.
Scoop out this firm layer coconut cream that has solidified at the top of the can.
Stop as soon as you reach the water at the bottom of the can.
Do not include anything but the solid cream.
Remove 50g of coconut cream, heat lightly it up and dissolve the gelatin.
Place this cream in the bowl of a stand mixer, or a large bowl.
Turn your mixer or hand beaters to high speed, and whip the coconut cream for 3 to 5 minutes.
Whip until it becomes fluffy and light, with soft peaks.
Refrigerate.
In another large bowl mount the soft cheese with the powdered sugar and the seeds of the vanilla bean.
Add the coconut cream with gelatin.
Gradually incorporate the whipped cream to the mixture of cream cheese and sugar without whisking.
Pour over biscuits.
Prepare the topping
Soak gelatin in water.
Remove seeds from the watermelon.
Blend the watermelon, just a little, otherwise it will becomes too liquid, with sugar and lime.
Take 100ml of puree and heat it.
Dissolve the gelatin.
Put together with the rest of the watermelon smoothie and pour over cheese mixture.
Leave the cheese cake at least two hours in the refrigerator.
Remove the mold and the acetate sheet.
Decorate with sliced fruit and coconut powder

 

tropical cheese cake2

tropical cheese cake5

Facebook Comments

35 Comments on Tropical fruits cheese cake – MTC #57

  1. speedy70
    23 Maggio 2016 at 10:46 (3 anni ago)

    Una gioia per gli occhi questa tua golosa cheesecake, bravissima!!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      23 Maggio 2016 at 19:39 (3 anni ago)

      Grazie Simona! <3 Un bascio

      Rispondi
  2. Fabio
    23 Maggio 2016 at 12:06 (3 anni ago)

    E’ stato un Maggio piuttosto generoso di pioggia e freddino anche da noi. Quindi la voglia di belle giornate, di sole e di mare di certo non manca. E questo tuo dolce allegro e colorato ci dà il senso di quei bei cocktails allegri, alla magia e all’allegria dei Caraibi e di posti esotici.
    Grazie!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      23 Maggio 2016 at 19:44 (3 anni ago)

      No no Fabio, grazie a voi che ci avete dato modo di sperimentare su un dolce tanto semplice quanto versatile. Mi è piaciuta tantissimo questa sfida! Un bascio forte

      Rispondi
  3. Antonella
    23 Maggio 2016 at 13:14 (3 anni ago)

    Ciao Patty, com’è solare il tuo cheese cake. Ci vorrebbe proprio oggi qui: a Torino siamo tornati in autunno e una fetta di questa delizia servirebbe a rendere più colorata questa giornata così grigia. Baci!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      23 Maggio 2016 at 19:45 (3 anni ago)

      Antonella non ti credere… anche qui fino a sabato pioggia a dirotto… oggi bellissimo, poi pioggia… e basta!!
      Grazie per i complimenti! Un bascione

      Rispondi
  4. Mirta e Patata
    23 Maggio 2016 at 15:32 (3 anni ago)

    Meravigliosa!!! davvero spettacolare e sicuramente buonissima!! Bacione Mirta buon inizio settimana. bacione Mirta

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      23 Maggio 2016 at 19:46 (3 anni ago)

      Grazie cara, sei molto molto gentile! Un bascione

      Rispondi
  5. zia Consu
    23 Maggio 2016 at 19:00 (3 anni ago)

    wow, questo è un quadro astratto di una golosità colossale..non sai che darei x poter fare l’assaggio ma immagino che sia già stata spazzolata, vero??

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      23 Maggio 2016 at 19:51 (3 anni ago)

      Si ma il giorno che riusciremo ad incontrarci te la preparo… ma tu dovrai prepararmi uno dei tuoi pani deliziosi! Un bascione bella!!

      Rispondi
  6. ipasticciditerry
    23 Maggio 2016 at 19:03 (3 anni ago)

    Ma dai, un dolce fresco e delicato, con il latte di cocco montato, molto particolare. Guarda qui davvero non ne possiamo più, fa freddo e continua a piovere. Quei pochi momenti che esce il sole devi denudarti. Non si capisce più niente.

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      23 Maggio 2016 at 19:52 (3 anni ago)

      Terry anche qui siamo nelle stesse condizioni… pioggia pioggia pioggia…. non ne posso più! Oggi sembrava una bella giornata, ma non ha resistito a guastarsi! Ti mando un bascio forte forte

      Rispondi
  7. Simo Batù
    23 Maggio 2016 at 20:31 (3 anni ago)

    ma che bella!!! stra colorata, finalmente una cheese cake diversa dal solito, brava Patty!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      24 Maggio 2016 at 10:06 (3 anni ago)

      Grazie Simo… ma se vedessi le altre della sfida MTC… incredibili! Un bascione e ancora grazie

      Rispondi
  8. Elisa Dondi
    24 Maggio 2016 at 0:36 (3 anni ago)

    Bello colorato allegro! Che gioia! Ciao ciao

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      24 Maggio 2016 at 10:06 (3 anni ago)

      Grazie Elisa, grazie infinite! Un bascio!!

      Rispondi
  9. veronica
    24 Maggio 2016 at 9:17 (3 anni ago)

    pioggia e freddo da paura e finalmente hai portato un raggio di sole
    è bellissima e mi sembra di vedere una bella spiaggia 🙂

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      24 Maggio 2016 at 10:08 (3 anni ago)

      Grazie Veronica… quanto ne avrei bisogno!!! 😀 Un bascio!

      Rispondi
  10. gwendy
    24 Maggio 2016 at 14:46 (3 anni ago)

    Complimenti Patty!!!
    Questo dolce mi fa davvero immaginare di stare ai tropici!!
    Ne assaggio volentieri una fettina grazie!!
    baci

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Maggio 2016 at 16:11 (3 anni ago)

      Grazie gioia! Un bascio

      Rispondi
  11. m4ry
    25 Maggio 2016 at 7:55 (3 anni ago)

    Ho come la sensazione che non sia rimasto nulla, vero ? Questa cheesecake è uno spettacolo Patty ! Ne ho provate tante versioni, ma al cocco mai. Urge rimediare 🙂
    Baciotti e buona giornata <3

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Maggio 2016 at 16:23 (3 anni ago)

      A differenza della mamma, le mie figlie sono golosissime di cheese-cake e si, se la sono spazzolata in un pomeriggio… Ma mi hanno chiesto di rifarla… se passi di qua… 😀 Un bascione gioia

      Rispondi
  12. lisa fregosi
    25 Maggio 2016 at 14:41 (3 anni ago)

    che robina colorata e profumata… troppo invitante!!!
    Bellissima questa tua versione, complimenti.

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Maggio 2016 at 16:24 (3 anni ago)

      Grazie Lisa, sei molto gentile! Un bascione

      Rispondi
  13. valentina
    25 Maggio 2016 at 23:24 (3 anni ago)

    Me l’ha preso o no il commento? Dubbio amletico.
    Dicevo, che la tua proposta esotica mi.piace moltissimo, sbra un quadro. Buona fortuna cara per l’Mtc!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Maggio 2016 at 16:40 (3 anni ago)

      Si Vale c’è il tuo commento…. ti ringrazio tanto! un bascione

      Rispondi
  14. Francesca Piccirillo
    26 Maggio 2016 at 6:32 (3 anni ago)

    Ciao Patty, è bellissima questa torta,così fresca,così tropicale e diversa da tutte le solite cheesecake. Dopo i tuoi racconti sono sempre simpatici e mi divertono tantissimo,ecco perchè mi piace seguirti mi rilassi e mi fai staccare un pò i neuroni del cervello ?

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      26 Maggio 2016 at 16:43 (3 anni ago)

      Grazie tesoro, troppo carina!! Mi fa piacere dar modo alle persone di sorridere anche solo per pochi minuti! Un bascione forte forte!!

      Rispondi
  15. Valentina
    26 Maggio 2016 at 19:46 (3 anni ago)

    Mammaaaa che bontà, Patty! Mi piace molto questa torta! Il latte di cocco, il topping al cocomero… bravissima! Un bacio grande e buona serata <3 :**

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      27 Maggio 2016 at 10:08 (3 anni ago)

      Grazie gioia…detto dall’angelo della pasticceria… 😀 Un bascione

      Rispondi
  16. Anna Luisa
    26 Maggio 2016 at 23:22 (3 anni ago)

    Mi hai portato su una spiaggia bianca di un’isola caraibica e, mentre gli altri sorseggiano cocktail vari, io mi sto gustando una fetta del tuo cheesecake.
    Mi desto da questo bellissimo sogno ed ho ancora davanti la foto del tuo cheesecake, dolce, fresco ed invitante. Preparato inoltre con varie tecniche, dalla gelatina di cocomero alla panna fatta con il latte di cocco (neanche immaginavo una cosa simile, ma ora mi hai aperto un mondo!).
    Non c’è che dire, manca solo l’ombrellone ed il lettino e qui si è raggiunta la perfezione 😉
    Baci
    Anna Luisa

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      27 Maggio 2016 at 10:09 (3 anni ago)

      Anna Lù, grazie… in effetti a quel lettino ed ombrellone ci ho pensato tanto tanto anche io… Che voglia che ho di partire…
      Un bascione cara e grazie infinite per questa bellissima sfida! <3

      Rispondi
  17. Alice
    30 Maggio 2016 at 20:47 (3 anni ago)

    Non amo particolarmente le cheese-cake, ma questa tua versione mi attira parecchio con tutta quella magnifica frutta!
    baci
    Alice

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      1 Giugno 2016 at 12:07 (3 anni ago)

      A differenza delle altre non era stucchevole e la freschezza degli ingredienti l’aiutava molto! Un bascione grande

      Rispondi
  18. Emmettì
    1 Giugno 2016 at 17:25 (3 anni ago)

    No vabbè, ho corso talmente tanto dietro a questa cheese cake che potrei mangiarne anche una intera senza che il contakalorie vada in tilt!!! :-DDD
    Pattypa, ma com’è che il tempo non ci basta mai??
    O sarà anche che ne vogliamo troppo???

    Comunque sia…
    Sono in ritardissimo nell’arrivare qui da te! :-(((
    Però, anche se questa meraviglia al Castello sarà finita il giorno stesso che la Cuoca l’ha portata in tavola, io volevo comunque lasciare il mio apprezzamento: la cheesecake è uno dei miei dolci preferiti! uno di quelli per cui potrei anche rinunciare ad un piatto di spaghetti o a due fette di pane!!
    Strepitosa questa versione caraibica con tutta quella frutta! :-PPPP

    Tesoro bello, è sempre meraviglioso passare qui a leggerti!
    E quando esco dal castello, ho sempre un sorriso stampato sulla faccia!!!
    Sarà mai abbastanza dirti grazie???

    Un abbraccio immenso! ♥

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.