Ah, che bontà!!! La cuoca ha cominciato una nuova collaborazione veramente deliziosa! Forse non tutti sanno che la cuoca non collabora tanto per fare, a lei, se le cose non piacciono, non le propone proprio! Ditemi voi: cosa c’è di più buono di un olio prodotto con il sole della Campania Felix? Ed ecco qui un olio, anzi due, prodotti dall’azienda Agricola Caccese, sita in un paradiso collinare verde, vicino Benevento. 
Immagine dal sito http://www.oliocaccese.it
L’azienda Agricola Caccese ha una lunghissima esperienza nella olivicoltura e nella produzione dell’olio d’oliva. La potatura delle piante viene effettuata a mano così come la raccolta delle olive. Grazie alla passione, alla dedizione e al rispetto delle regole con cui viene effettuata ogni fase di lavorazione, dalla concimazione del terreno al confezionamento del prodotto finito si ottiene un pregiato olio extravergine di oliva denominato Bosco Verdito, le cui qualità sono state riconosciute e premiate in manifestazioni e concorsi specializzati, risultando fra i migliori produttori al mondo di Olio di Oliva Monocultivar (Oli da olive prodotti con una sola qualità di olive).
Immagine dal sito http://www.oliocaccese.it
I loro prodotti possono essere ordinati anche on line, ma fare un salto in questo posto meraviglioso rilassa la mente e l’anima.

Alla cuoca (e a tutti gli abitanti del castello, degustatori volontari e involontari di questo oro della terra) fa piacere ringraziare il Sig. Lorenzo Caccese per aver creduto in questo progetto di valorizzazione del proprio territorio.

Facebook Comments

16 Comments on Nuova deliziosa collaborazione

  1. Lu.C.I.A.
    18 Aprile 2013 at 7:49 (6 anni ago)

    E brava la nostrea cuoca Pa…. un' ottima collaborazione questa…. Bene Bene… Complimenti!

    Rispondi
  2. Finizia Amitrano
    18 Aprile 2013 at 7:49 (6 anni ago)

    waw, da campana posso solo dirti che hai la fortuna di collaborare con una grande azienda agricola.. complimenti…e soprattutto ottimo olio 🙂

    Rispondi
  3. Claudia Magistro
    18 Aprile 2013 at 8:12 (6 anni ago)

    chi sa quante pietanze da leccarsi i baffi preparerà la cuoca 🙂
    *
    Congratulazioni
    Cla

    Rispondi
  4. Roberta
    18 Aprile 2013 at 8:18 (6 anni ago)

    Proprio da poco sono stata al mercatino della Coldiretta e me ne sono tornata con una bella bottiglia di olio buono, prodotto con tutti i crismi che questo ingrediente speciale richiede.
    Un olio fa la differenza in un piatto, non ce n'è, e vedere che ci sono persone che ancora si impegnano puntando sulla qualità e sulla genuinità è sempre una gioia, alla facciazza di chi spaccia schifezze.
    Complimenti dunque per questa bella collaborazione Patty mia (come sono preofessionale oggi, eh?!?).
    Baci e meno nove!!!

    Rispondi
  5. Reneesme
    18 Aprile 2013 at 8:48 (6 anni ago)

    Complimenti cara Patty, io non l'ho mai usato questo marchio, ma sembra di ottima qualità!
    Un bacione e buona giornata!

    Rispondi
  6. Vaty ♪
    18 Aprile 2013 at 9:03 (6 anni ago)

    wow Patty, non potevi scegliere un prodotto migliore. io sono pure appassionata dell'olio buono buono, quello giusto, quello sano, quello genuino.
    e la tua cucina rispecchia molto il profilo di questo prodotto per cui ha fatto bene l'azienda a selezionarti.
    ahimè, nella cucina thai va solo l'olio di semi.. non sai quanto mi dispiace che i thai non possano capire la meraviglia di un buon olio.
    d'altronde se mette l'olio nostro nei piatti orientali, sai che acquisiscono un sapore totalmente diverso dal piatto originale?
    un bacione tesò…- 9!! ci vediamo alla stazione noi?

    Rispondi
  7. Ketty Valenti
    18 Aprile 2013 at 9:41 (6 anni ago)

    Santo Olio,io ho la fortuna di averlo aogni hanno dalla tenuta di mio suocero che ha gli Ulivi….una meraviglia,complimenti per la sana e bella collaborazione,anch'io sono molto selettiva in merito!
    Baciuzzi
    Z&C

    Rispondi
  8. Giovanna vanna
    18 Aprile 2013 at 10:06 (6 anni ago)

    che bella collaborazione,quando si tratta di un olio buono fa sempre piacere! vado a visitare il loro sito, grazie cara!

    Rispondi
  9. gwendy
    18 Aprile 2013 at 10:34 (6 anni ago)

    Bella collaborazione Patty!Fai molto bene a collaborare soltanto con chi ti aggrada!!!:-)

    Rispondi
  10. Luca Monica
    18 Aprile 2013 at 13:49 (6 anni ago)

    Ottima ollaborazione!!!
    E d'accordissimo con la tua filosofia!!!!!!!! Non poteva essere altrimenti….
    Molti non ci pensano ma un olio di ottimo livello fa davvero la differenza in un piatto….e proprio come i vini anche per olio: c'è la qualità giusta per ogni pietanza…io amo l'olio ligure molto delicato, soprattutto quello della riviera…i miei hanno diversi alberi di olive e producono l'olio per la famiglia…ti assicuro che raccogliere le olive non è affatto un lavoro semplice soprattutto se pensi che è fatto di solito a fine dicembre inizio gennaio con un gran freddo pettinando ramo per ramo e raccogliendo poi le olive nelle reti (almeno quello che facciano noi!)…..gli ultimi anni me la sono scampata per i pargoli piccoli!!!!! Non glielo dire ma il loro olio sentendo poco l'effetto del mare non è proprio delicato:P!!!!!!

    Un abbraccio grande
    Monica

    Rispondi
  11. Miele e Vaniglia
    18 Aprile 2013 at 14:29 (6 anni ago)

    complimenti per la tua nuova collaborazione e concordo con Roberta. Bacio
    Rosalba

    Rispondi
  12. monica pennacchietti
    18 Aprile 2013 at 15:29 (6 anni ago)

    Sembra niente l'olio.Invece è il nucleo del piatto,capace di uccidere un sapore o esaltarlo.Per questo la sua qualità è essenziale.bella presentazione Patty e complimenti per la collaborazione!
    Ti abbraccio
    Monica

    Rispondi
  13. Elisa Cima
    18 Aprile 2013 at 18:32 (6 anni ago)

    Complimentoni Patty! Sempre brava!

    Rispondi
  14. Valentina
    18 Aprile 2013 at 20:22 (6 anni ago)

    Ciao Patty! 🙂 Che bella collaborazione, complimenti! Deve essere un ottimo olio! 🙂 Un abbraccio forte forte! 🙂 :**

    Rispondi
  15. Emanuela Ricamidipastafrolla
    19 Aprile 2013 at 8:34 (6 anni ago)

    Assolutamente d'accordo con te, le collaborazioni vanno bene, ma olo con aziende in cui crediamo veramente! Un caro saluto, a prestissimo Manu

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.