INGREDIENTI:

600gr di farina
200gr di zucchero
150gr di burro
4 uova
1 tazzina di rhum
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale
zucchero a velo/semolato
olio per friggere

PROCEDIMENTO:

Far sciogliere il burro. Montare le uova con lo zucchero; aggiungere il rhum e il burro fuso continuando a mescolare. Unire la farina setacciata con il lievito e il sale. Lavorare la pasta ottenendo un panetto che non si attacca più alle mani (senza aggiungere altra farina). Mettere a scaldare l’olio in un pentolino (io friggo in immersione), fare la prova stuzzicadente per vedere se è pronto (se lo è farà le bollicine). Con le mani fare cinque sei palline per volta e friggerle pochi minuti, fino a farle dorare. Farle asciugare sulla carta assorbente e ancora calde passarle nello zucchero semolato o se fredde nello zucchero a velo.

Facebook Comments

26 Comments on Castagnole

  1. ILENIA MEONI
    10 Febbraio 2013 at 11:51 (6 anni ago)

    Che bontà!!!!!!!!!!Come mai oggi non ci racconti niente!!??? ….la Domenica c'è da correre!!!!!!!!!!!!!!! Sono tutti appostati che battono le posate sul tavolo!! Non le ho mai fatte col Rum una gustosa novità…un bascio…

    Rispondi
  2. ilcastellodipattipatti
    10 Febbraio 2013 at 12:14 (6 anni ago)

    Ile… in realtà sia questa ricetta che quella delle chiacchiere mi servono come link per il post di domani… un bascio!

    Rispondi
  3. Silvia
    10 Febbraio 2013 at 13:29 (6 anni ago)

    Que aspecto delicioso que tem!
    Bom Carnaval 🙂
    Bjs

    Rispondi
  4. Ketty Valenti
    10 Febbraio 2013 at 15:00 (6 anni ago)

    Mmmm buone buone cuochina non c'è che dire,vado a guardarmi le tue chiacchiere.
    Z&C

    Rispondi
  5. Valentina Minibonbons
    10 Febbraio 2013 at 17:26 (6 anni ago)

    io le amo!! non vedo l'ora sia martedi per mangiarne un bel pò!!! foto stupenda!! 🙂

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Febbraio 2013 at 19:08 (6 anni ago)

      Noi abbiamo cominciato oggi… poi domani per i bimbi e martedì mi risparmierò! un bascio e grazie di essere passata!

      Rispondi
  6. Valentina
    10 Febbraio 2013 at 18:01 (6 anni ago)

    Buoneeeee 😀 Cuoca Pa, io quest'anno non ho fritto nulla… avrei voluto ma il periodo caotico non me lo ha permesso… e vabbè! 😉 Questa ricetta la salvo, adoro le castagnole, vorrei farle (mai fatte)… tanto mica si mangiano solo a Carnevale, no? 😉 Un bacio grande, buona serata! :*

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Febbraio 2013 at 19:11 (6 anni ago)

      Valentì, tu che sei la regina dei dolci non hai fatto le castagnole? Ieri ho parlto di te alla maestra di piano delle bimbe, le ho raccontato della "giostra" che hai fatto, della torta Peppa Pig… altro che castagnola!! Un bascio tesoro mio… bella la neve sul Vesuvio…!!

      Rispondi
  7. Miele e Vaniglia
    10 Febbraio 2013 at 18:37 (6 anni ago)

    Golosissime te ne rubo un po'. Buona serata 🙂
    Rosalba

    Rispondi
  8. giovanna pisano
    10 Febbraio 2013 at 20:56 (6 anni ago)

    adoro tutto cio' che è fritto,se non ti dispiace ne rubo una anche io 🙂
    (le cose belle della vita)

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Febbraio 2013 at 21:24 (6 anni ago)

      Accomodati Giovanna… io fritto ho mangiato anche un pezzo di cartone che per scherzo era stato travestito da cotoletta!

      Un bascio!

      Rispondi
  9. Vaty ♪
    10 Febbraio 2013 at 21:09 (6 anni ago)

    Tesoro che belle foto!!! Se sono almeno la metà buone di quanto sono belle.. Non oso immaginare 🙂

    Rispondi
  10. SimoCuriosa
    10 Febbraio 2013 at 21:30 (6 anni ago)

    mmmmm che bontàààà! ne è rimasta qualcuna???
    cara mi spiace tanto ma ti ritocca…e questa volta mi ucciderai! ahahah
    buona notte

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Febbraio 2013 at 21:32 (6 anni ago)

      ???? Che hai fatto di tanto grave??? No, spazzolate tutte… domani mattina mi tocca anche rifarle per i barbari! Un bascio!

      Rispondi
  11. missispepper
    10 Febbraio 2013 at 21:41 (6 anni ago)

    Devo provarle assolutamente! Qui da me si fanno con il riso….buonissime! non ho mai provato a farle personalmente, approfitto delle nonne che hanno le mani d'oro!! Non riesco a passare molto spesso,il piccolo mi assorbe totalmente, ma approfitto delle mail della sottoscrizione al tuo blog per tenermi aggiornata!!! un bacione

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      11 Febbraio 2013 at 8:36 (6 anni ago)

      Tesoro che buone con il riso devono essere… non le ho mai fatte! Non preoccuparti, figurati se non capisco che un minipargolo assorbe tutto il tempo e le energie!! Un bascio!!!

      Rispondi
  12. valeria fusco
    10 Febbraio 2013 at 22:22 (6 anni ago)

    Noooo le castagnole no !
    Un vero attentato !

    Rispondi
  13. Alessandra
    11 Febbraio 2013 at 3:05 (6 anni ago)

    Ecco sai cosa mi rimprovero?Che non ho mai la pazienza di fare le cosine per bene rotonde…senti me ne lanci qualcuna al di là dell'oceano ;> ?? Sono in astinenza qui manco sanno che è Carnevale vendono già per Pasqua!!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      11 Febbraio 2013 at 8:38 (6 anni ago)

      Beh, ma di cosine meravigliose anche se non sono tonde ne fai tante altre!! Visto che la N.Z. è dall'altra parte del mondo forse posso anche scavare e portartele di persona (mamma quanto mi piacerebbe!!). Un bascio cara!!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.