Ieri sera è tornato il principe Fa… Ogni tanto si imbarca su qualche drago volante e viaggia in paesi vicini e lontani per lavoro. La cuoca Pa, in queste occasioni ha dei travasi di bile… Le piace viaggiare e rimanere a casa a salutarlo con il fazzolettino bianco la manda in bestia. Quello di ieri fa parte poi del gruppo di viaggi che “avremmo potuto farlo, ci siamo quasi organizzati per farlo, ma lo faccio solo io”. Cosa indica questo arcano? Da quando si sono sposati, la cuoca Pa e il principe Fa avrebbero dovuto fare insieme una montagna di viaggi, ma che causa fatine in arrivo, fatine piccole, diluvi, inondazioni o cavallette alla fine non hanno fatto:  l’Australia nel 2001 non si fece perchè c’era (meno male) la fatina Fe in arrivo, poi c’è stato Boston, Vancouver, Monaco di Baviera, Santa Barbara quest’estate e appena concluso Barcellona .. o meglio li ha fatti il principe Fa con i suoi colleghi. Oltre al danno la beffa: al principe Fa non piace viaggiare. Per inzuccherare la pillola il principe Fa ha quasi (e dico quasi!!) promesso alla cuoca che forse, semmai, se interventi sovrannaturali non avranno corso a Pasqua si andrà a Siviglia (olè) che la cuoca Pa non ha mai visitato. Ora cari viandanti del castello sono aperte le scommesse: riuscirà la cuoca Pa a partire per Siviglia? Fate il vostro gioco!

INGREDIENTI (per circa 25 chiocciole)

550gr di farina
300ml di latte
70gr di zucchero + 30 gr
50gr di burro
1 panetto di lievito
1 pizzico di sale

4 mele
50 gr di gocce di cioccolato
Cannella

 

Procedimento:

In
100ml di latte intiepidito far sciogliere il lievito con 1 cucchiaino
di zucchero. Scaldare leggermente il latte rimasto e versarci dentro il
resto dello zucchero e mescolare avendo cura che si sciolga tutto. Far
fondere il burro. Nel mixer mettere 500gr di farina, il sale e i due
composti di latte, far andare fino a quando non verrà fuori un impasto
molto morbido (non raggiungerà la consistenza per fare una palla, sarà
più morbido). Infarinare leggermente una ciotola bella capiente e
metterci l’impasto a lievitare in un luogo tiepido e asciutto (io uso il
forno intiepidito e spento) per un paio d’ore, coperto da un canovaccio
pulitissimo o anche da un foglio di pellicola. Trascorso questo tempo,
porre sulla spianatoia i 25 dei 50gr di farina che sono rimasti e
metterci su l’impasto (che dovrà avere un sacco di bei buchini).
Cospargere con i rimanenti 25gr di farina l’impasto e stenderlo fino a
farlo diventare un rettangolo non troppo ampio di 1.5cm di altezza. In un mixer (o a mano se si ha tempo da perdere!) tritare grossolanamente le mele sbucciate e detorsolate, ma attenzione a non risurle in purea. Stendere le mele triturate sul rettangolo di pasta e cospargere le gocce di cioccolato, la cannella (se sono destinate ai bambini non metterne troppa che potrebbe non piacere!) e i 30gr di zucchero aggiuntivi. Completata la stesura,
arrotolare il rettangolo su se stesso dal lato lungo ricavandone un
tronchetto. Tagliarlo ricavando le chioccioline che verranno sistemate orizzontalmente
su due (o tre, dipende quante ne sono venute e quanto è larga la placca del forno) fogli di carta forno stesi su una placca, molto ben distanziate tra loro.
Farle lievitare per circa un’oretta (si, sempre nel luogo asciutto e
tiepido). Accendere il forno a 180° e quando è a temperatura infornare
il primo foglio di chiocciole per 30′. Naturalmente finito il primo foglio infornare anche gli altri…
L’angolo del sommelier: vista la presenza della cannella e delle gocce di cioccolato un barolo chinato ci sta proprio bene!

 

Facebook Comments

39 Comments on Chioccioline di mela profumate alla cannella

  1. Roberta Morasco
    10 Novembre 2012 at 15:56 (7 anni ago)

    Ciao Pa!!!
    Ma 'sto principe FA che fa scherza???..non gli piace viaggiare e intanto va in lungo e in largo senza la principessa PA?
    ..eccheè?..eh no devi farti 'risarcire' con gli interessi…;-) ..altro che solo Siviglia!!!!
    Scherzi a parte, ottime 'ste chioccioline!!!!
    ..sai che noi ci siamo andati nel 2000 in Australia?…prima dell'arrivo delle principessine..hanno iniziato ad arrivare dal 2002…
    Baci! Roberta

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Novembre 2012 at 17:50 (7 anni ago)

      … l'Australia è il mio sogno proibito!! Dove siete stati di bello? un bascio!

      Rispondi
  2. Ketty Valenti
    10 Novembre 2012 at 16:55 (7 anni ago)

    Ma che dolcetti fantastici,ti sono riusciti proprio un'amore,bravissima buona serata e buona domenica Zagara & Cedro

    Rispondi
  3. ilcastellodipattipatti
    10 Novembre 2012 at 18:12 (7 anni ago)

    Grazie Angela, questo tipo di chioccioline le faccio un pò in tutte le salse perchè a loro piacciono tanto (da qualche parte nel blog ci sono anche quelle con la crema di nocciole)! Un bascio!

    Rispondi
  4. Ely
    10 Novembre 2012 at 18:57 (7 anni ago)

    Faccio il tifo per te, cuochetta Pa! Che Siviglia sia!! E con tanta allegria! 😀 Queste chioccioline sono stupende.. mi piacciono tanto sia mele che cannella!! Formidabile 🙂 Ti abbraccio con affetto!! 🙂

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Novembre 2012 at 19:56 (7 anni ago)

      Grazie Ely… egoisticamente anche io tipo (per l'ennesima volta!) per me! Sei sempre dolcissima! un bascio!

      Rispondi
  5. Piovonopolpette
    10 Novembre 2012 at 19:57 (7 anni ago)

    Io voglio fare il lavoro che fa il principe Fa! Se la prossima volta non ti porta io proporrei uno sciopero della cucina! Cibo solo per le fatine!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Novembre 2012 at 23:03 (7 anni ago)

      Polpy… il principe Fa è un ingegnere… e ho detto tutto!!! A sua discolpa posso dore che magari lui mi propone anche di andare… ma da soli e io le fatine ancora non me le sento di lasciarle (soprattutto la piccolina che ha bisogno di un buon riformatorio!). Un bascio!!!

      Rispondi
  6. la cuoca Cialtrona
    10 Novembre 2012 at 20:19 (7 anni ago)

    Sono bellissime e sembrano anche buonissime!!! E…auguri per il viaggio in Spagna!!

    Rispondi
  7. Miele e Vaniglia
    10 Novembre 2012 at 21:20 (7 anni ago)

    che belle e gustose queste chioccioline e la cuoca Pa parte per la Siviglia per raccontarci altre fantastiche ricette 🙂 Rosalba

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      10 Novembre 2012 at 23:25 (7 anni ago)

      Se vado a Siviglia si aprirà un capitolo di avventure a parte! Un bascio Rosalba!

      Rispondi
  8. SimoCuriosa
    10 Novembre 2012 at 22:59 (7 anni ago)

    non amo molto la cannella, mentre mio marito impazzirebbe per queste girelle!
    e a proposito di mariti…anche il mio non ama viaggiare (da solo) ma almeno una volta l'anno (ahimà) anche lui va per lavoro, e io a casa…
    ufffi uffi uffiiiiiiiiiiiiiiiii
    un baScio

    Rispondi
  9. missispepper
    10 Novembre 2012 at 23:26 (7 anni ago)

    Ciao! ti ho risposto sul mio blog per quanto riguarda il following!!
    mmmmm…mela e cannella sono un connubio irresistibile!sicuramente da provare questa ricetta! il problema è che il marito non mangia nessun tipo di frutta, neanche nei dolci…quindi mi toccherà mangiarmele tutte da sola ihihih!!!! a presto!

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      11 Novembre 2012 at 8:56 (7 anni ago)

      Ciao Mrs, vengo subito a darmi un'occhiata alla tua risposta (carinissimo il tuo blog, anche come grafica, chi si trova lo andasse a vedere!)… Le puoi anche congelare le rotelline, basta farle scongelare a temperatura ambiente e non nel microonde… quindi una per colazione si può anche fare…. Un bascio!

      Rispondi
    • missispepper
      11 Novembre 2012 at 9:58 (7 anni ago)

      Buono a sapersi, devo perfezionare le mie tecniche di scongelamento! grazie dei consigli! buona domenica cara!

      Rispondi
  10. Alissa
    11 Novembre 2012 at 8:04 (7 anni ago)

    mi piace tantissimo il tuo blog sei veramente molto brava

    Rispondi
  11. Cipolla Rossa
    11 Novembre 2012 at 9:48 (7 anni ago)

    Mi ha fatto molto piacere la tua visita e la ricambio volentieri. Ti faccio tanti complimenti sia per questa ricetta che per il tuo blog, è bellissimo! Anch'io ti seguirò, non mi voglio perdere neanche una pubblicazione! A presto

    Rispondi
    • ilcastellodipattipatti
      11 Novembre 2012 at 9:58 (7 anni ago)

      Grazie tesoro… anche tu hai un blog carinissimo, mi è piaciuto molto.. (non solo lacrime!) e invito chi passa di qui ad andarlo a vedere! Un bascio e buona domenica!

      Rispondi
  12. LA CUCINA DI...FEDERICA
    11 Novembre 2012 at 10:00 (7 anni ago)

    Eccomi a ricambiare la visita!!!
    Ma qui è un vero paradiso di serenità.
    Anche io adoro Roberta e la conosco da poco: la sa vitalità è contagiosa!!!
    Mi unisco ai tuoi sostenitori 😉
    Un kiss e buona domenica.
    federica

    Rispondi
  13. Artemisia1984
    11 Novembre 2012 at 10:13 (7 anni ago)

    ma che belle , ne prendo solo una e scappo… okkkkkkk, solo mezza…maledetta dieta 😀

    Rispondi
  14. Mammadibea
    11 Novembre 2012 at 13:23 (7 anni ago)

    Eccomi qua, sono arrivata al tuo Castello!
    Solo a vederle, queste chioccioline, fanno venire l'acquolina in bocca, complimenti! Le devo assolutamente fare!
    Grazie di essere passata a trovarmi, ti aspetto ancora.
    Ale

    Rispondi
  15. La deliziosa signorina Effe
    11 Novembre 2012 at 14:25 (7 anni ago)

    ma che meravigliaaa! dovrei sostituire solo la cannella perchè non l'amo molto! buona domenica :)!!!

    Rispondi
  16. maria bruna
    23 Maggio 2014 at 4:50 (5 anni ago)

    Buonissima ricetta! Complimentiiii!!
    Ciaooo e buona giornata
    Ti abbraccio

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.